Abbiamo ricevuto una nuova comunicazione relativa a “Un’Estate Diabolika – XII edizione – Cervia 2021“, che sarà inaugurata sabato 21 agosto, a cura dell’ Associazione Culturale “Menocchio” (http://www.menocchio.org/).
Lo diffondiamo con piacere.

Mario Benenati


<<Sperando di fare cosa gradita si comunica che nella Sala Rubicone dei Magazzini del Sale di Cervia, via A. Evangelisti (Cervia) sabato 21 agosto 2021, alle ore 19,00 ci sarà l’inaugurazione della XII edizione di Un’Estate Diabolika, presenti i Salvagnini Bros. autori di fumetti per la mitica rivista Horror di Gino Sansoni.

Seguirà alle ore 20,30 la Cena Diabolika presso il ristorante Re Sale in via Roma, 85 a Cervia.

Diabolik ed Eva - Giardino Diaboliko 2021

Quest’anno sono ben 6 le mostre in programma, oltre ad un ricordo di Enzo Facciolo mancato il 13 agosto.

1-Diabolik Track of the Panther. Sono trascorsi 20 anni dall’uscita della serie a cartoni animati Diabolik Track of the Panther, che ha prodotto anche gadget e una rivista.

track of the panther

2-Diabolik ed i neri al cinema. Per l’uscita a dicembre del film Diabolik dei Manetti bros., si ripropone una parte della mostra dell’anno scorso con l’aggiunta di nuovi materiali e l’uscita di uno speciale della rivista INK sui fumetti neri protagonisti al cinema.

Neri al cinema

3-Diabolik & Dante. Il tema del Giardino Diaboliko – visibile nel giardino della scuola Pascoli in via Roma – di quest’edizione è legato a Dante. I due personaggi sembrano non avere nulla in comune; ma siamo proprio sicuri che nel museo personale di Diabolik (Il tesoro di Diabolik – Grande Diabolik) non ci sia qualche prezioso oggetto riconducibile al Sommo Poeta? Qualcuno Diabolik all’inferno ce lo ha messo!

4-XXV anni del Diabolik Club. Per festeggiare questa importante ricorrenza del Diabolik Club sono in mostra alcuni dei materiali prodotti da questa benemerita associazione di appassionati del Re del terrore.

materiale Diabolik Club

5-Sansoni editore: la rivista Horror. Nel dicembre 1969 nasce la rivista Horror che chiude nel 1971, 50 anni fa. Le storie pubblicate ed inedite saranno riproposte nei pocket. Molti autori italiani inizieranno a farsi conoscere grazie a questa meritoria rivista che otterrà nel 1972, il premio Yellow Kid di Lucca Comics.

6-Horror e suoi autori: Gianni e Rudy Salvagnini. Tra gli autori che vorrebbero pubblicare su Horror vi sono i Salvagnini Bros. – Rudy sceneggiatore e Gianni disegnatore – che arrivano troppo tardi, la rivista ha già chiuso i battenti, ma il loro materiale merita la stampa e viene proposto in SuperVIP e poi nei Pocket. Gianni e Rudy festeggiano quest’anno 50 anni a fumetti. Di Gianni Salvagni, recente autore di un Graphic Novel (col fratello Massimo) e vignettista sono esposte anche le opera più recenti.

Salvagnini in pocket horror e vignette

Le mostre, introdotte da pannelli esplicativi, molti fumetti e i tanti gadget, permettono di ricreare l’atmosfera dei fumetti neri del tempo ed il loro evolversi, fino ad arrivare ad una serie a cartoni animati (Track of the Panther) e al film Diabolik dei Manetti bros. di prossima uscita.

Per rispondere alle curiosità dei visitatori all’inaugurazione saranno presenti Alessandro Forni presidente dell’associazione Menocchio responsabile della manifestazione e Paolo Forni, curatore delle mostre.

Tra le curiosità presenti un racconto inedito acquistato da Sansoni e mai pubblicato dei Salvagnini bros. e la presenza su INK di nuove rivelazioni sull’identità del mitico Zarcone.

Alessandro Forni
Presidente Associazione Culturale “Menocchio” (http://www.menocchio.org/),
per prenotazioni alla cena chiamare al cell 371 1899793>>

Paolo Forni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.