Questa settimana ho dovuto rallentare tutte le mie attività, sia per motivi familiari, sia per alcuni difficoltà burocratiche legate alla nostra sede che non ci permettono di inviare la documentazione ai vigili del fuoco e, di conseguenza, non possiamo aprire i locali al pubblico neanche a dicembre.

Nei prossimi tre mesi dovremo, dunque, catalizzare in primis la maggiore attenzione possibile sulla BIBLIOTECA-ARCHIVIO del FUMETTO, ed a seguire anche sulle altre progettualità culturali, sociali, formativi di Fumettomania, da parte di tutti coloro che ci conoscono e ci stimano, nella nostra città, nella provincia di Messina, in Sicilia, ed in tutta la penisola …

In lancio del crowdfunding è stato spostato all’ 11 gennaio 2023 (segnatevi questa data), l’obiettivo da raggiungere è quello di completare l’acquisto delle scaffalature dell’Archivio dei Fumetti.

In QUESTE SETTIMANE molti ci hanno scritto e telefonato per saperne di più su questo Archivio dei fumetti. Abbiamo deciso di farvi vedere, con due articoli, cosa troverete nella BIBLIOTECA-ARCHIVIO del FUMETTO, “Luigi Bernardi” con sede a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina)

mario benenati arch.

presidente “Fumettomania Factory – APS”


BAM FUMETTO “LUIGI BERNARDI”

Abbiamo scritto, nel comunicato diffuso lo scorso 7 novembre:

<<Fumettomania inaugurerà nel 2023 inoltre uno spazio centrale per la vita culturale di Barcellona P.G. e di tutta la provincia di Messina: la BibliotecaArchivio del Fumetto “Luigi Bernardi”. Questo spazio permetterà ai tesserati di consultare una collezione di oltre 10.000 volumi di grande pregio, anche con qualche pezzo raro.

La Biblioteca sarà anche un incubatore di progetti improntati alla valorizzazione della socialità e della promozione turistica, in collaborazione con le realtà presenti sul territorio.>>

ed ancora:

CROWDFUNDING ed APERTURA della BIBLIOTECA-ARCHIVIO DEL FUMETTO

«Crediamo molto nell’importanza della presenza di simili spazi nel messinese», interviene Benenati, «Proprio per questo motivo, a sostegno di questa inaugurazione, prevista per febbraio del 2023, sarà lanciata una campagna di crowdfunding sulla piattaforma “Produzioni dal basso”, per poter potenziare l’offerta dei locali attrezzandoli per una più funzionale collocazione dei volumi, una migliore accoglienza dei visitatori, dei giovani, delle scolaresche, dei simpatizzanti, che potranno fermarsi a consultare il materiale, studiare, incontrare autori, partecipare a workshop e molto altro ancora, in un ambiente accogliente e dedicato a sviluppare attività culturali e di crescita personale.»

<<Numerosi sono i gadget, che daremo ai finanziatori della campagna di crowdfunding: matite ecologiche e stampe d’autore, cartoline e opere originali su carta degli autori, libri a fumetti e magliette, shooper e block-notes, oltre a poter usufruire dei corsi che faremo nel 2023 .

Il nostro obiettivo sarà quello di raggiungere una cifra compresa tra 4.000-5.000 euro.>>

In attesa del lancio del crowdfunding, slittato all’ 11 gennaio 2023 (segnatevi questa data) molti ci hanno scritto e telefonato per saperne di più su questi locali che apriremo al pubblico che vorrà tesserarsi all’associazione oppure all’archivio dei fumetti.

Abbiamo così deciso di farvi vedere, con DUE ARTICOLI (quello di oggi e quello che pubblicheremo fra 7 giorni) quali fumetti troverete nella Biblioteca-Archivio dei fumetti a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina), che è frutto di donazioni, sia di privati, sia di editori, sia di librerie, del centro nord, della Sicilia, della stessa nostra città.

Ecco a voi:

LA PRIMA PARTE DE

La BIBLIOTECA- ARCHIVIO DEI FUMETTI intitolata a “LUIGI BERNARDI
A BARCELLONA POZZO DI GOTTO (ME)

80 FOTO – dalle recenti donazioni (di giugno 2022) a quelle del giugno del 2016

Per domande, delucidazioni, chiarimenti e maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria dell’Associazione scrivendo a info@fumettomaniafactory.net

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.