Chi segue questo sito-web magazine sa benissimo che il sottoscritto è molto legato, a livello affettivo e professionale, al Napoli Comicon ( ed all’organizzatore di questo Festival internazionale del Fumetto), giunto alla quindicesima edizione. Anche quest’anno rinnovo questo legame iniziando a trascrivere alcune tra le tante news estratte dal sito ufficiale della manifestazione napoletana, in rigoroso ordine cronologico.
Buona lettura e cominciate a prenotare una stanzetta a Napoli per il prossimo 25-28 aprile 2013.

Mario Benenati

logo_testata
manifesto_Comicon

VARIE NEWS

22/04/2013

GIORGIO CAVAZZANO

OSPITE D’ONORE DI NAPOLI COMICON IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI COMICS

Giorgio Cavazzano sarà ospite d’onore al Napoli COMICON e parteciperà mercoledì 24 aprile al pomeriggio di dedicato a riflessioni “disneyane, presso il PAN | Palazzo Arti Napoli.

Introdurrà l’incontro Claudio Curcio, direttore di COMICON, seguiranno le relazioni di: Luca Boschi, Federico Fiecconi, Leonardo Gori, Federico Fiecconi e Nunziante Valoroso. Interverranno: Giorgio Cavazzano, Blasco Pisapia, Fabrizio Petrossi, Fabio Michelini e Valentina De Poli.

Inizio incontro ore 16:00

22/04/2013

DIANE DISNEY NON POTRÀ ESSERE A NAPOLI

Diane Disney e il marito, Ron Miller, non potranno essere a Napoli per il Comicon. La figlia di Walt Disney e suo marito hanno infatti ricevuto raccomandazioni mediche che non consentono loro di intraprendere un viaggio transoceanico per arrivare a Napoli. I due hanno dunque dovuto cancellare anche l’appuntamento del 24 aprile alle 10 al Comune di Napoli con il sindaco Luigi De Magistris e l’assessore alla cultura Antonella Di Nocera.

Questo il testo della mail che Diane Disney ci ha inviato:
“Avrei davvero desiderato festeggiare insieme a Napoli il traguardo dei 3mila numeri di “Topolino”, un periodico che, sebbene si fondi su un fumetto venuto alla luce prima della nascita mia e di mio marito (siamo entrambi del 1933), non mostra la sua età. Io e Ron dobbiamo invece seguire i pareri dei medici che all’ultimo momento ci hanno sconsigliato di affrontare il viaggio. Il corpo umano ha i suoi limiti e deve fare i conti con l’invecchiamento… Invece i fumetti Disney anche dopo tanti anni rimangono brillanti e popolari, e sono stati un elemento cruciale per il successo del marchio Disney. Voi di Comicon mi avete ribadito, con il vostro omaggio in mostra al PAN e lo splendido catalogo, l’alta qualità dell’arte e delle edizioni dei fumetti Disney italiani e mi avete illuminata sull’eccellenza dei fumetti Disney della vostra Scuola, così centrali nel successo di tutto quanto è Disney nel vostro splendido Paese. L’apertura della mostra “Magica Disney” al PAN che Luca Boschi e Federico Fiecconi hanno dedicato ai Pionieri Walt Disney e Ub Iwerks mi ha ricordato il rigore e la passione con cui mio padre Walt ha aperto la strada. Tutti elementi che sono certa in futuro riusciremo a evidenziare e celebrare anche al The Walt Disney Family Museum di San Francisco, che avrete modo di presentare al pubblico di Napoli giovedì prossimo al Teatro Mediterraneo. Grazie ancora di cuore a tutti per l’invito, e auguro a tutti voi uno splendido Comicon. Diane Disney Miller”.

>

19/04/2013

DIANE DISNEY

Diane Disney sarà l’ospite d’onore di Napoli COMICON 2013.

La figlia del grade Walt Disney verrà a Napoli in occasione del Salone Internazionale del Fumetto in programma dal 25 al 28 aprile alla Mostra d’Oltremare.
Il 24 aprile, alle ore 10, Diane Disney, accompagnata dal marito Ron Miller, produttore ed ex CEO della Walt Disney Company, dal direttore generale di Napoli COMICON Claudio Curcio e dal direttore culturale Luca Boschi, sarà ricevuta al Comune di Napoli dal sindaco Luigi De Magistris, dall’Assessore alla Cultura Antonella Di Nocera e dal Console Generale degli Usa Donald L. Moore, per una conferenza stampa.

Nel pomeriggio del 24 aprile Diane Disney sarà poi all’inaugurazione di Napoli COMICON 2013 al PAN – Palazzo delle Arti di Napoli dove è allestita la mostra Magica Disney – 3000 volte Topolino, organizzata da COMICON in occasione dell’uscita in Italia del numero 3000 di Topolino.

Il 25 aprile, alle ore 17, la figlia di Walt Disney incontrerà il pubblico al Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, nell’ambito della rassegna partenopea.

19/04/2013

ART STEADY

Dopo Atlanta e Londra anche Napoli è invasa dagli zombie. Questa è la notizia che l’ART STEADY comunica al XV COMICON di Napoli il 25-28 Aprile.
47 DEAD MAN TALKING è un fumetto che mostra come l’eterogenea popolazione napoletana lotta contro la più classica e attuale delle minacce: gli ZOMBIE.

La news continuava nella pagina web

16/04/2013

ISOLA ILLYON

Isola Illyon, il portale italiano di informazione fantasy collabora in questo appuntamento di Napoli COMICON con le sue riprese, interviste e reportage su tutti i protagonisti del fantasy che saranno ospiti della fiera con un linguaggio simpatico ed informale come sempre.

In più, in collaborazione con Gioconda, lo staff di Illyon si occuperà di riprendere ed intervistare i protagonisti della Sala Incontri Games, tutte le conferenze sul gioco e i workshop dei giochi da tavolo e anche di organizzare una tavola rotonda che può interessare tutti voi appassionati del gioco di ruolo dal titolo:

Il gioco di ruolo visto dal tavolo, dal vivo, dalla chat, dal boardgame.

La news continuava nella pagina web

14/04/2013

COMICON KIDS

Quest’anno COMICON ha uno spazio tutto dedicato ai più piccoli!

Da un idea di Gud e Ottokin, nasce l’Area COMICON Kids, con il supporto di Walt Disney Company Italia, Ludofficina e Lilliput.
Durante Napoli COMICON, dal 25 al 28 aprile, sarà possibile partecipare ad un vasto programma di laboratori: disegni con gli autori, letture, giochi con la carta e tanto altro.

Tutte le attività si svolgeranno nel Padiglione 3/ Sala B della Mostra d’Oltremare.

14/03/2013

OSPITI DI NAPOLI COMICON 2013

La lista ospiti di Napoli COMICON 2013 cresce, con tanti dei vostri autori preferiti!

In occasione della mostra al PAN e del catalogo, Magica Disney – 3000 volte Topolino, saranno nostri ospiti: Lello Arena e Francesco Artibani; mentre tra gli ospiti stranieri si aggiungono: il giapponese Kiminori WakasugiMiguel Ángel Martín e Anne Simon.

Restate connessi ai nostri canali per tutti gli aggiornamenti!

14/03/2013

LE MOSTRE DI NAPOLI COMICON

Si completa il quadro delle mostre di Napoli COMICON 2013 per quanto riguarda le sale della Mostra d’Oltremare. A parte i già annunciati omaggi a Mino Milani e ai 30 anni del gruppo Valvoline, ed a parte il tema portante dell’Architettura a Fumetti, altre esposizioni impreziosiranno il programma culturale di COMICON.
A partire dall’annuale ricognizione nel fumetto italiano emergente, con la mostra Futuro Anteriore, in collaborazione con il Centro Fumetto Andrea Pazienza, che si occuperà anch’essa dell’arte architettonica, dall’ottica però dell’interazione tra il fumettista ed il suo ambiente, in un modo a dir poco originale e unico nel suo genere!
Di grande rilievo ecco la mostra di riproduzioni dell’ultimo lavoro di Enki Bilal, Il Fantasma del Louvre (edito in Italia da Bao Publishing). Un’originale rivisitazione di alcune opere famose, esposte nel celebre museo parigino, realizzate ritoccando le stampe delle opere con la creazione di personaggi fittizi, di cui il fumettista franco-serbo racconta anche le gesta in finte biografie. Il risultato è stato recentemente esposto, ovviamente, ma anche prestigiosamente, proprio al Louvre.
Altre due mostre saranno visibili nelle sale della Mostra d’Oltremare, dedicate a due recenti uscite editoriali che vedono in qualche modo Napoli come protagonista: la prima è una mostra che non potevamo non fare, trattandosi del primo graphic novel sulla figura “mitologica” di Diego Armando Maradona, il calciatore argentino che portò la squadra partenopea (oltre che la nazionale del suo paese) ai traguardi più importanti. Il fumetto è una rilettura in chiave poetica e anche surreale di alcuni momenti chiave della vita di Diego, ispirata al fumettista milanese (ma di origini meridionali) Paolo Castaldi dallo storico goal di Maradona all’Inghilterra nel mondiali messicani del 1986, ed edito da Becco Giallo.
L’altra è la rilettura a fumetti, realizzata da Alessandro Di Virgilio e Luca Ferrara, del testo teatrale di Maurizio de Giovanni, valente giallista napoletano, fresco vincitore del Premio Scerbanenco, chiamato Gli Altri(Tunuè).
Una mostra molto particolare sarà quella che il disegnatore Gud esporrà nella nuovissima sezione COMICON Kids: le sue tavole de “La notte dei giocattoli” (Tunuè) scritte con Dacia Maraini avranno un allestimento tutto a misura di bambino!

06/03/2013

PRIMI OSPITI DI NAPOLI COMICON 2013

Siamo lieti di annunciarvi i primi ospiti della XV edizione di Napoli COMICON!

Come ogni anno, gli autori presenti sono tanti e di grande prestigio, e la lista non si fermerà qui.

Per il tema centrale che nel 2013 esplora il rapporto tra Fumetto & Architettura, due interpreti essenziali in questo connubio e che saranno protagonisti anche in mostra: l’olandese Joost Swarte e il belga François Schuiten.

In occasione del trentennale di Valvoline, accompagneranno la mostra e la pubblicazione presentata dalla Coconino tre ospiti d’eccezione, tra i fondatori del gruppo fumettistico: IgortLorenzo Mattotti e Giorgio Carpinteri.

Grande presenza di Maestri Italiani, per la presentazione dei libri pubblicati da COMICON Edizioni: Tanino Liberatore, per Ranxerox – Edizione Integrale; Milo Manara, con il quale lavoriamo ad un nuovo Portfolio d’Autore; Aldo Di Gennaro e Mino Milani, due nostri Audaci (il libroMino Milani – Reporter del Fumetto Italiano uscirà proprio a Comicon), che sono anche in mostra durante la Manifestazione.

Daniele “Gud” Bonomo, sarà in mostra nella nuova sezione di Napoli COMICON dedicata ai più piccoli: COMICON Kids.

Mentre, a latere della mostra al PAN, Magica Disney – 3000 volte Topolino, avremo il gradito ritorno di Giorgio Cavazzano e Tito Faraci.

Dall’America, un grande autore DC Comics, che troverete a vostra disposizione allo stand RW-Lion: Shane Davis, autore, tra le altre cose, di Superman: Earth one su testi di J. Michael Straczynski

Come ogni anno, insieme al Goethe Institut di Napoli, avremo l’onore di ospitare una interessante autrice tedesca: Aisha Franz, che presenterà il suo lavoro Alien, pubblicato in italia da Canicola.

Come sempre, la collaborazione con le tante case editrici presenti a Napoli, permetterà di annoverare tanti altri ospiti nei quatto giorni di Napoli COMICON, ed ecco quindi i primi annunciati: ZerocalcareBarbara Canepa e Anna Merli per BAO Publishing, Claudio CaliaPaolo Castaldi e Silvia Rocchi per Becco Giallo, Davide La Rosa e Vanessa Cardinali per Star Comics.

Ma restate sintonizzati, come detto, la lista è ancora molto lunga…

28/03/2013

MANIFESTO NAPOLI COMICON 2013

Si chiama COM, l’architettura fantastica immagine della XV Edizione del Salone Internazionale del Fumetto di Napoli, dedicata all’approfondimento del rapporto tra Fumetto & Architettura. Gli architetti di Spazi Multipli, in collaborazione con Doppiavù Design, hanno immaginato la location permanente e futuristica di COMICON, una città-astronave, atterrata a Napoli spostandosi come un enorme dirigibile. Al suo interno il Museo del Fumetto, che si sviluppa lungo un percorso ad anello affacciato su un vuoto centrale. Dal corpo centrale con una pioggia di velocissimi ascensori si raggiungono i torrioni in cristallo che racchiudono su diversi livelli le varie sezioni del museo, e affacciano sull’immensa terrazza a strapiombo sulla città.

Napoli COMICON prosegue il cammino alla scoperta dei rapporti che intercorrono tra il fumetto e le altre 8 arti canoniche.
Quest’anno il focus principale sarà su una delle arti più antiche, l’Architettura; le due arti si accomunano nell’utilizzo del disegno e della fantasia, e spesso hanno interagito tra loro sia a livello di personalità del mondo dei fumetti coinvolte nella scienza delle costruzioni, sia con storie a fumetti che vedono protagonista, o anche solo necessario ingrediente, l’ambientazione architettonica. Sono moltissimi i filoni che si possono percorrere, dalla visione dell’ambiente (soprattutto urbano) che sottende la maggior parte delle storie a fumetti, siano esse supereroistiche, disneyane, popolari, manga, o di ricerca autoriale e di sperimentazione, alla narrazione che vede realmente protagonista l’architetto e/o lo spazio da esso creato.

In mostra dunque tavole originali di autori famosi, esempi di architetti/fumettisti, disegni realizzati per i progetti architettonici o di design, riproduzioni di studi prospettici per ambientazioni della Nona Arte.
Una grande collettiva di immagini in cui le due arti si intersecano, accompagnata da alcuni approfondimenti tematici e personali, dalla maestria urbanistico-narrativa dei due autori ospiti, François Schuiten e Joost Swarte, al realismo magico di Topolinia e Paperopoli, dall’utilizzo dell’arte grafica nel lavoro dell’architetto, alle visioni futuristiche dei maestri del fumetto mondiale.

Una esposizione complessa e originale, che prende spunto dall’immagine simbolo di quest’anno, una architettura fantastica e futuristica che proietta Napoli COMICON nel futuro del mondo del fumetto, immaginandone la sua domus permanente ed al contempo mobile, un museo-astronave che sovrasta la sempiterna bellezza del golfo partenopeo.

31/01/2013

MAGICA DISNEY – 3000 VOLTE TOPOLINO 

L’affacciarsi nelle edicole italiane del primo numero di Topolino pocket, nell’aprile 1949, ha determinato una vera e propria rivoluzione nell’ambito dell’editoria a fumetti italiana e internazionale.

Napoli COMICON, il Salone Internazionale del Fumetto (nel 2013 alla 15° edizione, dal 25 al 28 aprile, Mostra d’Oltremare) è lieta di annunciare una fantastica iniziativa culturale ed editoriale. Una mostra e un libro dedicati a una delle testate fondamentali del mondo del fumetto, dell’editoria e della multimedialità tout court, in corrispondenza con un traguardo storico del settimanale a cui tutto il mondo è legato, ovvero Topolino, che giunge il 22 maggio di quest’anno al suo numero 3000!

L’iniziativa si articola attraverso una mostra, incontri con autori e redattori Disney, iniziative didattiche, premiazioni e altri eventi che avranno luogo in occasione di Napoli COMICON, insieme a iniziative con ospiti internazionali.
Questo momento storico nell’ambito dell’editoria a fumetti italiana, sarà documentato da un catalogo-libro redatto da esperti e operatori del settore.

La sede della mostra è il PAN – Palazzo delle Arti di Napoli, edificio del sedicesimo secolo attualmente Centro d’Arte Contemporanea, che sarà sede anche della presentazione di libri Disney, di una conferenza tavola-rotonda con autori, saggisti, addetti ai lavori che si terrà in concomitanza con l’inaugurazione di Napoli COMICON 2013.
In MAGICA DISNEY – 3000 volte Topolino saranno visibili tavole e illustrazioni originali, memorabilia, gadgets di Topolino e di altre testate Disney. Tutti i contenuti saranno virati sulla storia del “libretto tascabile” dal 1949 ad oggi riservando la massima attenzione ai personaggi e alle loro locations. In particolare, una sezione sarà dedicata ai personaggi di Topolinia e un’altra a quelli di Paperopoli.
La mostra, che verrà inaugurata il 21 marzo 2013, sarà aperta al pubblico dal giorno successivo, per due mesi, fino al 26 maggio 2013, all’indomani dell’uscita di Topolino n. 3000 (in edicola dal 22 maggio) .

Il saggio omonimo che accompagnerà la mostra, edito da COMICON Edizioni, si avvarrà dei contributi di numerosi scrittori e giornalisti e di omaggi d’autore, fra i quali: Alberto Becattini, Luca Boschi, Loris Cantarelli, Claudio Curcio, Valentina De Poli, Tito Faraci, Federico Fiecconi, Pier Luigi Gaspa, Leonardo Gori, Claudio Piccinini, Sergio Pignatone, Stefano Priarone, Andrea Sani, Matteo Sonz, Nunziante Valoroso.
Come per la mostra, il saggio si occuperà di dare conto della vita storico-editoriale di Topolino e dei suoi personaggi, approfondendo l’analisi degli universi di Topolinia e Paperopoli, del contributo dei grandi Maestri disneyani della Nona Arte, del valore e dell’ampiezza del fenomeno del collezionismo. Nelle sue 240 pagine, si occuperà anche della fenomenologia del mondo Disney nel costume e nella società del nostro paese e sarà in distribuzione in tutte le librerie in occasione dell’apertura della mostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.