Banner del progetto Luigi Bernardi: Circus, Nuvole Vere e Parole di Gaijin

L’occasione di preparare un nuovo libro (per l’Editore Comic Art) dedicato a Sam Pezzo, personaggio inventato da Vittorio Giardino, diede modo a Luigi Bernardi di rileggersi tutti i racconti, scritti disegnati da Giardino nell’arco di dieci anni, e di scrivere l’articolo “UN PEZZO DI BRAVURA” .
Nell’articolo, pubblicato sul n. 50 della rivista Comic Art (dicembre 1988) Luigi raccontò un pezzo di Storia, della sua, di quella del giovane Vittorio Giardino e della nascita de L’Isola Trovata.

Così scrive Bernardi: <<Ho riletto Sam Pezzo, dicevo, ho anche scritto una lunga prefazione al libro, e ho apprezzato ancora una volta tutte le sue importanti qualità, quelle qualità che ne fanno, ancora oggi e soprattutto oggi, una tappa importante del fumetto italiano del dopoguerra>>

E proseguì l’autore bolognese descrivendo cosa trovò di rilevante nelle storie di Sam Pezzo. Anche questo è un bell’articolo da rileggere o da scoprire, per comprendere la profondità di Luigi e la sua preparazione critica e storica.
Mario Benenati

NOTA BENE:

Ringrazio Michele Ginevra ed il Centro Fumetto Andre Pazienza di Cremona, all’interno del quale sono scannerizzati circa metà degli articoli che stiamo ripubblicando, Marco Bernardi e l’associazione culturale Luigi Bernardi che invece si sono occupati della scannerizzazione dell’altra metà degli articoli.

Ventitreesima puntata :
” UN PEZZO DI BRAVURA  “

tratto dalla rivista Comic Art n. 50 
(Dicembre 1988)

Copertina della rivista Comic Art n. 50

FORMATO PDF

Comic Art n. 50_unicapagina_rid

FORMATO JPG

Articolo " UN PEZZO DI BRAVURA  ", tratto dal n. 50 della rivista Comic Art

NOTE A MARGINE:

primo articolo introduttivo
di Luca Boschi : http://fumettomaniafactory.net/2016/10/15/1989-lugi-bernardi-comic-art-milo-manara-hugo-pratt-luca-boschi/
secondo articolo introduttivo
di Marco Bernardi:
http://fumettomaniafactory.net/2016/10/22/luigi-bernardi-un-grande-appassionato-fumetto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.