Banner del progetto Luigi Bernardi: Circus, Nuvole Vere e Parole di Gaijin

Dopo Enki Bilal (nel n. 46 di Comic Art), Luigi Bernardi con l’articolo “I FUOCHI DELL’APACHE” si soffermò (nel n. 48 della stessa rivista) su un altro grande autore: Lorenzo Mattotti e su Fuochi, un fumetto stupendo pubblicato in quegli anni daEdizioni Dolce Vita (nella versione brossurata e cartonata).

<<Fuochi>>, scrisse Bernardi:  <<comincia come un racconto di avventure e finisce come un racconto di avventure, ma non è un racconto di avventure. E’ qualcosa di profondamente diverso, unico e inetichettabile>>.

Lo scrittore, nel resto dell’articolo, approfondisce questo suo concetto,  e paragonando questo fumetto ad Apocalypse Now (capolavoro cinematografico), oppure raccontando un aneddoto legato all’ascolto, da parte di Mattotti (durante la realizzazione di “Fuochi”) di un album di Peter Gabriel e di una canzone particolare, “San Jacinto”.

Insomma Bernardi scrisse l’ennesimo articolo di critica articolato ed interessante, che funziona ed è attuale anche oggi, dopo trent’anni.

Buona lettura
Mario Benenati

NOTA BENE: Ringrazio Michele Ginevra ed il Centro Fumetto Andre Pazienza di Cremona, all’interno del quale sono scannerizzati circa metà degli articoli che stiamo ripubblicando, Marco Bernardi e l’associazione culturale Luigi Bernardi che invece si sono occupati della scannerizzazione dell’altra metà degli articoli.

Ventunesima puntata :
“I FUOCHI DELL’APACHE “

tratto dalla rivista Comic Art n. 48 
(Ottobre 1988)

Copertina della rivista Comic Art n. 48

FORMATO PDF

Comic Art n. 48_rid

FORMATO JPG

Articolo  "I FUOCHI DELL'APACHE ", tratto dalla rubrica Circus - Nuvole vere (Comic Art n.48)

NOTE A MARGINE:

primo articolo introduttivo
di Luca Boschi : http://fumettomaniafactory.net/2016/10/15/1989-lugi-bernardi-comic-art-milo-manara-hugo-pratt-luca-boschi/
secondo articolo introduttivo
di Marco Bernardi:
http://fumettomaniafactory.net/2016/10/22/luigi-bernardi-un-grande-appassionato-fumetto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.