Il crowdfunding per supportare l’Archivio del Fumetto (terminato domenica 19 marzo) è stato un lungo percorso, e come ogni grande viaggio è stato costellato di difficoltà ma anche di momenti entusiasmanti.

Ogni passo avanti fatto merita dei ringraziamenti a tutti coloro (78 amici ed amiche) che hanno supportato questi nostri sforzi con le loro donazioni, che ci hanno fatto avvertire l’importanza e il piacere di coltivare insieme valori come l’amicizia, il supporto verso la cultura, l’amore per il proprio territorio e il piacere per l’arte in ogni sua forma, anche quella del fumetto.

La gratitudine è così tanta che abbiamo pubblicato due post di ringraziamenti sui social, nei giorni scorsi, per condividere il traguardo raggiunto e nuovi obiettivi, ed oggi questo articolo-resoconto.

Antonino Mangano,

Mario Benenati e lo staff di fumettomania factory – aps


Ci siamo salutati, lo scorso 11 gennaio, così:

«Crediamo molto nell’importanza della presenza di simili spazi nel messinese – ha dichiarato Mario Benenati – Presidente dell’Associazione – Proprio per questo motivo, a sostegno di questa inaugurazione, prevista nel 2023, viene lanciata questa campagna di crowdfunding sulla piattaforma “Produzioni dal basso”, per poter potenziare l’offerta dei locali attrezzandoli per una più funzionale collocazione dei volumi, una migliore accoglienza dei visitatori, dei giovani, delle scolaresche, dei simpatizzanti, che potranno fermarsi a consultare il materiale, studiare, incontrare autori, partecipare a workshop e molto altro ancora, in un ambiente accogliente e dedicato a sviluppare attività culturali e di crescita personale.»

L’ obiettivo è stato raggiunto!

Come promesso ritorniamo a ringraziare tutti coloro che ci hanno seguito fino a questo momento e che soprattutto ci hanno supportato con le loro generose donazioni. Non è solo importante ringraziare per il supporto ricevuto, ma è soddisfacente, importante e giusto condividere il traguardo raggiunto insieme. 

Per questo motivo il ringraziamento è più che meritato anche vista la cifra raggiunta per poter sostenere il progetto dell’Archivio del Fumetto: 6475 (*) euro di grazie! 

L’Archivio si metterà in moto quanto prima (dobbiamo solo risolvere dei problemi burocratici e acquistare le scaffalature, Ndr), pronto a intraprendere nuovi progetti e iniziative, con più forza, determinazione e consapevolezza del sostegno e della stima che gli viene accordata da molti. 

Nel frattempo da giovedi 23 marzo, abbiamo cominciatoa preparare le buste con le ricompense da spedire (a 16 amici/amiche) e quelle da consegnare brevi mano (a 33 amici/amiche), per chi le ha richieste.

Nei prossimi mesi ci sarà da rimboccarsi le maniche (e la bella stagione ci facilita) per risolvere tutte le difficoltà che abbiamo incontrato negli ultimi mesi, superandole, puntando all’apertura dei locali si spera nella nostra città.

Ecco i nomi (senza i cognomi) degli amici e delle amiche che ci hanno sostenuto, sul Portale: Damiano, Giovanni, Gabriele, Ambrogio, Marilia, Emanuele T., Luca, Cesare G., Fabio, Marcello , Emanuele D.G., Corinna , Domenico, Angelina, Salvatore, John , Francesco , Simon, Roberto, Antonia , Elisa, Antonio Dario, Giuseppe&CO, Paolo, Maria, Federica, Paola, Gaetano, Stefano, Milena , il Centro Fumetto A. Pazienza, Cesare M., Catia Minotti, Raffaella, Ettore e Giuseppe; e con donazioni con bonifici e contanti: Luca, Lorenzo, Domenico N., Vittorio, Marco, Katia , Salvatore (Spamar), Bernardo (a nome del Genius Loci), Domenico Mi. e Grazia S., Sebastiano, Santi , Valeria, Alessandra, Silvia , Eliana, Francesco, Salvatore B., Lelio, Fabio, Michela , Giuliana, Carmelo, Pietro, Lorenzo, Claudia e Nino, Maurizio, Ezio, Tonino, Gaetano, Antonino G., Luigi, Francesco, Antonino S., Angela , l’I. C. “B. Genovese”, Leonardo, Gaetano (Rio Bar), Marco (DOP), Biagio, Antonio S.(Gothi), Roberto, l’immenso Bryan T., Andrea e Francesca.

(*) Nota bene: la cifra di 6475 euro si intende al lordo. Tolte le spese vive, quelle trattenute dal portale Produzioni dal Basso, quelle delle transazioni e le spese di spedizione delle ricompense, siamo sui 4800-4900 euro, quella che ci serviva per acquistare le scaffalature occorrenti.


Logo dell'archivio del fumetto nelal versione rotonda

L’ARCHIVIO DEL FUMETTO sarà intitolato a “Luigi Bernardi”

I locali che comporranno la struttura dell “Archivio del Fumetto” attrezzati degli arredi occorrenti, per una più funzionale collocazione dei volumi, una migliore accoglienza dei visitatori, dei giovani, delle scolaresche, dei simpatizzanti ( che potranno fermarsi a consultare il materiale, studiare, incontrare autori, partecipare a workshop e molto altro ancora, in un ambiente accogliente e dedicato a sviluppare attività culturali e di crescita personale), saranno destinate a tante attività, con diverse aree tematiche due delle quali dedicate a due diverse personalità: “Luigi Bernardi” e “Luca Boschi”.

Presentando brevemente queste due personalità,

  • Luigi Bernardi, scomparso prematuramente nel 2013, è stato editore, scrittore, giornalista, critico di fumetto e talent scout, originario di Bologna, personalità di spicco del fumetto italiano, negli anni 1980-1996, in particolare per aver dato una visibilità a livello europeo a tanti autori italiani. L’11 gennaio ricorre il settantesimo dalla sua nascita.
  • Luca Boschi, che ci ha lasciato lo scorso 3 maggio 2022, è stato fumettista, giornalista, critico di fumetti, Direttore artistico di Festival, nonché caro amico della nostra Associazione e direttore responsabile della nostra fanzine nel 1995-96.

L’Archivio custodirà una collezione di oltre 10.000 volumi di grande pregio, anche con qualche pezzo raro (brossurati, spillati, cartonati, edizioni limitate, edizioni in lingua straniera, saggistica, riviste tematiche storiche, sezione dedicata agli autori siciliani, fumetto in dialetto locale, ecc.). L’Archivio sarà anche un incubatore di progetti improntati alla valorizzazione della socialità e della promozione turistica, in collaborazione con le realtà presenti sul territorio

In attesa di tutto questo ecco alcune fotografie degli eventi organizzati durante il periodo del crowdfunding, che ne hanno determinato il successo.


ALBUM FOTOGRAFICO
dei tre eventi realizzati, tra l’11 gennaio ed il 19 marzo 2023, durante il crowdfunding


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.