Ci eravamo lasciati il 15 ottobre con il diciottesimo articolo dedicato alle news del Lakes International Comic Art Festival che iniziava il giorno dopo a Kendal, concentrato tra il Brewery Arts Centre ed ilComics Clock Tower, fino a domenica 17 ottobre 2021.

Non sono passati neanche due mesi ed è già on line un articolo, che abbiamo ricevuto ieri, con le prime notizie sull’edizione 2022 del Festival dei laghi. il titolo è molto significativo oltre che importante: “Metti il Lago nel Festival Internazionale del fumetto (Comic Art) dei Laghi!”

<<Il Lakes Arts Festivals è lieto di annunciare un dinamico programma annuale di attività di fumetti internazionali e una nuova location per il suo Festival nell’ottobre 2022, a Bowness-on-Windermere, nel cuore del Lake District National Park.>>

Noi di Fumettomania ci saremo, anche stavolta, a supportarlo e a diffonderlo.

Mario Benenati, curatore del sito web Fumettomania Magazine

Putting the Lake into the Lakes International Comic Art Festival!

Art by and © Charlie Adlard
Art by and © Charlie Adlard

Thursday 25th November 2021

Lakes Arts Festivals is excited to announce a dynamic, year-round programme of international comic art activity, and a new location for its Festival in October 2022, in Bowness-on-Windermere, within the heart of the Lake District National Park.

(il Lakes Arts Festivals è lieto di annunciare un dinamico programma annuale di attività di fumetti internazionali e una nuova location per il suo Festival nell’ottobre 2022, a Bowness-on-Windermere, nel cuore del Lake District National Park.)

Offrendo un formato rinnovato e una nuova missione di utilizzare l’arte del fumetto per cambiare il mondo, le date del Festival di Bowness-on-Windermere sono state confermate dal 14 al 16 ottobre 2022, supportate da importanti partner tra cui Arts Council England, la Lake District National Park Authority, il South Lakeland District Council e la Lancaster University.

Fin dalla sua istituzione nel 2013, il Festival annuale si è tenuto a Kendal, ma per il suo decimo anno, il nucleo del Festival occuperà più sedi all’interno di Bowness-on-Windermere, sulle rive orientali del lago Windermere.

Il nuovo Festival porterà i migliori artisti e creatori nel Lake District ed esplorerà il potenziale e il potere dei fumetti come forza per lo sforzo buono e creativo, nel Regno Unito, e attraverso continue partnership internazionali con organizzazioni come Comic Art Europe e molti altri.

The Windermere Jetty Museum - one of the venues for next year’s Lakes International Comic Art Festival. Photo: John Freeman
The Windermere Jetty Museum – one of the venues for next year’s Lakes International Comic Art Festival. Photo: John Freeman

Julie Tait, direttrice del festival, ha dichiarato: “Ospitare un festival di fumetti a Bowness-on-Windermere rappresenta un’incredibile opportunità per portare la meraviglia dei fumetti a un nuovo pubblico all’interno di un paesaggio iconico, patrimonio mondiale“.

Non si tratta di spostare il Festival esistente da Kendal a Bowness-on-Windermere, si tratta di re-immaginare il Festival per una nuova era. Il mondo dei fumetti è in continua evoluzione e vogliamo riflettere questo in un nuovo Festival che sblocchi il potere dei fumetti di cambiare il mondo“.

“Non vediamo l’ora di accogliere i nostri visitatori abituali del Festival e il nuovo pubblico a LICAF 2022“.

Charlie Adlard
Charlie Adlard

Il pluripremiato fumettista e patron del festival Charlie Adlard ha dichiarato:

Sono stato un sostenitore, mecenate e artista ospite al festival per molti anni. Sono super entusiasta di vedere il festival nel suo decimo anno spingersi ancora più in profondità nei laghi. Nel 2022 saremo sulle rive di Windermere, una location iconica per quello che è diventato un iconico festival del fumetto. Non vedo l’ora di vederti nei laghi nel 2022, per il mio spettacolo preferito nel Regno Unito!

I Lakes Arts Festivals continueranno a svolgere attività di arte del fumetto in molte altre città e paesi in tutto il Regno Unito, tra cui Kendal, insieme a un vasto programma internazionale.

Lake Windermere. Photo: John Hodgson

The 2022 programme of comic art activity will include:

Il programma 2022 di attività di arte del fumetto includerà:

• Una serie di progetti pilota che esplorano come i fumetti possono migliorare l’alfabetizzazione, la salute e il benessere

• Un programma in corso di creazione di risorse online per introdurre gli insegnanti ai fumetti e mostrare come usarli in classe

• Utilizzo del mezzo dei fumetti per esplorare la salute mentale e promuovere risorse per gli studenti delle scuole secondarie in collaborazione con la Lancaster University

• Formare relazioni a lungo termine con scuole speciali in tutto il Regno Unito, per esplorare l’impatto positivo dei fumetti nell’ambiente scolastico

• Sostenere il Comics Laureate del Regno Unito per promuovere il potere di trasformazione dei fumetti presso educatori, bibliotecari e responsabili politici, nonché direttamente tra i giovani

• Lavorare con la comunità neurodiversa e in particolare quelli dello spettro autistico e intraprendere ricerche con l’Università di Cambridge con un nuovo progetto di fumetti e fumetti sull’autismo

• Sostenere i creatori indipendenti attraverso il mercato online Virtual Comics Clock Tower e fornire opportunità di sviluppo professionale attraverso un programma di webinar, esplorando argomenti come il crowdfunding, la presentazione agli editori e la raccolta fondi

• Fornire una gamma di opportunità per residenze di artisti tutto l’anno e scambi culturali nel Regno Unito e a livello internazionale, attraverso programmi come Comic Art Europe.

• Esplorare e celebrare il modo in cui i fumetti si intersecano con forme d’arte nuove ed emergenti tra cui arte digitale, animazione, film, giochi, realtà virtuale e realtà aumentata: questo si tradurrà in nuove partnership con creatori internazionali all’avanguardia nelle nuove tecnologie

• Continuando a offrire un programma annuale del Festival in ottobre che presenta una vasta gamma di ospiti britannici e internazionali con un occhio all’eclettismo, emozionante e divertente, insieme a laboratori per aspiranti creatori, eventi per bambini attraverso “Little LICAF” e molto altro

Il Festival sta anche commissionando nuove opere a fumetti in collaborazione con l’Autorità del Parco Nazionale del Distretto dei Laghi per portare esperienze di fumetti al pubblico di famiglia all’interno di un ambiente all’aperto.

La crisi climatica, il rischio di inondazioni e la sostenibilità continueranno come temi per tutto il 2022 con la commissione di nuove illustrazioni a fumetti, insieme all’ulteriore sviluppo del nostro progetto e sito web “10 anni per salvare il mondo“.

Le partnership internazionali del Festival continuano a fiorire con progetti in corso con l’Istituto Finlandese, l’Ambasciata Belga, il Quebec BD Festival, l’Istituto Francese, il Czech Literary Centre, l’Istituto Italiano, il Filippine Comic Art Festival, il Lyon BD Festival, il Beirut Comic Art Festival , il Bilili BD Festival (Congo) e NCSFest (USA).

Il programma completo per il 2022 insieme ai dettagli del 10° Lakes International Comic Art Festival sarà disponibile a gennaio 2022. Ciò includerà i nostri annunci iniziali per gli ospiti e informazioni dettagliate sui visitatori e sui trasporti per Bowness-on-Windermere, che è a soli 20 minuti viaggio in treno dalla stazione principale di Oxenholme Lake District.

Il Festival sta anche lavorando per garantire la disponibilità del trasporto locale nel fine settimana del Festival, come i bus navetta tra Kendal e Bowness.


IMMAGINI DEL FESTIVAL

Queste foto sono disponibili per l’uso. Si prega di accreditare i fotografi ove possibile

Bowness. Photo: John Freeman
Windermere Jetty Museum. Photo: John Freeman
Lake Windermere. Photo: John Freeman

Note per gli editori

• The Lakes International Comic Art Festival – dal 14 al 16th October 2022 – è online su: www.comicartfestival.com
Lakes International Comic Art Festival Podcast: www.comicartpodcast.uk 
Twitter: @comicartfestpod
Facebook: @ComicArtPodcast
Instagram: @ComicArtPodcast
Virtual Comics Clock Tower: licafclocktower.com

• Vuoi ricevere notizie sul Lakes International Comic Art Festival?
Allora iscriviti subito alla loro newsletter

• Dai un’occhiata alla loro pagina Facebook LITTLE LICAF qui e al profilo Instagram LITTLE LICAF qui

Festival Guests in 2021

Guests for in 2021 included, in alphabetical order, include: Charlie Adlard, Roger Beley Alonzo, Steven Appleby, Yomi Ayeni, Sayra Begum, Maria Björklund, Boulet, Neill Cameron, Kate Charlesworth, Chris Condon, Darren Cullen, Darryl Cunningham, Hugleikur Dagsson, Oliver East, Manuele Fior, Simon Hanselmann, Marc Jackson, Nicola Jennings, Olivier Kugler, Michael Lark, Jeff Lemire (now making a virtual appearance due to COVID-shifted work schedules),

Mike Luckovich, Jul Maroh, Dave McKean, Lou McKeever (aka BlueLou), Luke McGarry, Steve McGarry, Ziki Nelson, Wam Ning, Albert Luba Ntolila, Jacob Phillips, Sean Phillips, Kate Prior, David A. Roach, Miles Ross, Martin Rowson, Greg Rucka, Matt Smith, Rachael Smith, Glen Southern, Lucy Sullivan, Jack Teagle, Ann Telnaes, Clarice Tudor, the VIZ team and Steve Yeowell

• Profiles of all LICAF LIVE guests feature here on the official Festival web site

Comics Clock Tower Exhibitors 2021

Visit the Virtual Comics Clock Tower via the Festival web site for more information on Comics Clock Tower exhbitors

Exhibitors included: 1826 Comic, Art-Bubble, B7 Media, Big Brown Eyes Collective, Bruno Stahl, Cast Iron Books, Catfood Comics, Cathy Brett, The Cartoonists Club of Great Britain, Centrala, Chris Askham, CoCo Comics, Colleen Douglas, Conundrum Press, Cutaway Comics, E Merlin Murray, the Etherington Brothers, Gold Lion Comics, Gustaffo Vargas, Hocus Pocus, Ian Sharman, Joe Latham, Kate Mia White,

Kev F Sutherland, Knockabout, Lancaster University, Lewis Campbell, Madzines, Martin Simpson, Matt Simmons, Matt Smith! (Smith vs Smith), Mereida, Metaphrog, Mister Hope, Moonsquid Ink, Myriad Editions, Nona Gallery, Norm Konyu, Olivia Sullivan, Peter Morey, Pitteville Press, Roger Langridge, Ronny Worsey and Brian Gorman, Schnumn, SelfMadeHero, Soaring Penguin Press, Turnaround and Woodland Creatures

About Us

The Lakes International Comic Art Festival is the only one of its kind in the UK, centred on events and comics projects brought to you from one of the country’s most beautiful areas – the English Lake District, in the market town of Kendal.

Modelled on European-style festivals, such as Angoulême in France, the annual Festival usually takes over the whole town for a weekend of comic art every October.

The Festival’s aim is to celebrate the whole spectrum of comic art, inspiring existing comic art fans and creators and, it hopes, generating new audiences and creators too. It invests in creators through a commissioning programme and has an emphasis on developing international collaborations.

The Patrons of the Festival are comic creators Yomi Ayeni, Kate Charlesworth, Comics Laureate Stephen L. Holland, Sean Phillips, Bryan Talbot, Mary Talbot and Zoom Rockman.

The Festival is supported using public funding by the National Lottery through Arts Council England. It is supported by Choose CumbriaCumbria County CouncilSouth Lakeland District Council and Kendal Town Council

Our main sponsors are LenovoWestmorland Shopping CentreLancaster University and Southern GFX.

Our founder partners are the Brewery Arts Centre and Kendal College, and we are also supported by the Australia Council for the ArtsThe British CouncilThe Finnish Institute in LondonFlanders HouseFlanders LiteratureInstitut Français du Royaume-Uni, the Italian Cultural Institute, the National Cartoonists Society and Wallonie Bruxelles International.

We also receive support from publishers David Fickling Comics, publishers of The Phoenix comic, Fanfare Press and Knockabout Press.

Thanks also to our generous donors: Charlie Adlard, Lynette Adlard, Graham Dury, Peter Kessler, Bryan Talbot, Sean Phillips and Simon Thorp.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.