Il sito dell’amico John Freeman, downthetubes.net (sottotitolo: EXPLORING COMICS AND BEYOND ON THE WEB SINCE 1998), l’ho conosciuto dal 2018, ed è sempre ricco di notizie ed approfondimenti.

Quest’estate ci siamo messi a leggere alcuni testi, arretrati da questo sito, e ne abbiamo trovati alcuni veramente interessanti (circa 50) che proporremo nei prossimi mesi sul nostro sito in lingua italiana; agli articoli già individuati se ne aggiungeranno altri in sintonia con le attività e gli interessi di Fumettomania.

Oggi si punta l’attenzione ai vincitori del Ringo Awards 2022 premi che sono assegnati al Comic-Con di Baltimora il fine settimana scorso (c’è anche l’Italiano Werther Dell’Edera). Un ben tornato a John, che mancava dal maggio di quest’anno (senza tener conto le news del Lakes Internation Comic Art Festival, che ci arrivano per suo tramite, NdR), con questo 33° articolo.

Mario Benenati, direttore culturale del Magazine

P.S.: ringraziamo tutti coloro che hanno deciso di devolvere il loro 5×1000 a Fumettomania Factory APS  che ha sede operativa a Barcellona Pozzo di Gotto – Messina).
C’è ancora tempo per coloro che presentano il Modello Unico: Quando presenti la dichiarazione dei redditi, inserisci il codice fiscale 90003850832 nella sezione destinata al sostegno per gli Enti del Terzo Settore.


Canada’s Kate Beaton scoops Best Cartoonist in this year’s Ringo Award winners

JOHN FREEMAN  (articolo originale dell’11 settembre)

La settima edizione dei  Mike Wieringo Comic Book Industry Awards, che premia i migliori fumetti del 2022, si è tenuta al Comic-Con di Baltimora questo fine settimana.

La creatrice di fumetti canadese  Kate Beaton ha vinto il premio come miglior fumettista e miglior fumetto di saggistica per la sua potente autobiografia, Ducks: Two Years in the Oil Sands, mentre Chris and Laura Samnee hanno vinto il miglior numero singolo o storia e il miglior fumetto o graphic novel per Jonna and the Unpossible Monsters.

Di seguito è riportato l’elenco completo dei vincitori, tra cui numerosi creatori di fumetti britannici come  Joe GlassSean Phillips e Zoe Thorogood

Best Cartoonist (Writer/Artist) – Miglior fumettista (sceneggiatore/artista): Kate Beaton

Kate Beaton photo

Kate Beaton è una fumettista canadese che vive a Toronto, apparsa sulla scena dei fumetti nel 2007 con il suo lavoro online,  Hark! A Vagrant! Da allora, è diventata una delle preferite dai fan e ha raccolto un seguito significativo, con illustrazioni apparse in posti come il New Yorker, Harper’s e l’antologia Strange Tales della Marvel.

Il suo primo libro con D+Q, Hark! A Vagrant, è stato per cinque mesi nella lista dei bestseller del New York Times, e in cima alle liste dei migliori dell’anno di Time, E!, Amazon e Publishers Weekly. Le vignette di Beaton mostrano spesso un tocco meravigliosamente leggero su argomenti storici e letterari.

Le battute sono uno sguardo consapevole alla storia attraverso una prospettiva molto moderna e una campagna contro chiunque abbia l’idea che la storia sia noiosa.

The Princess and the Pony, il primo libro illustrato di Kate, è uscito con Scholastic nel luglio 2015 e ha ricevuto recensioni stellate da School Library Journal, Kirkus, Booklist, Publisher’s Weekly, e molti altri. Anche la sua seconda raccolta di fumetti Step Aside, Pops, stata pubblicata da Drawn e Quarterly. Kate Beaton vive a Toronto, in Canada.


Ed Brubaker - foto
Ed Brubaker

Best Writer ( Miglior scrittore) Ed Brubaker

Ed Brubaker è uno degli scrittori di fumetti più acclamati, avendo vinto cinque premi Eisner e Harvey come miglior scrittore negli ultimi dieci anni. Il suo lavoro più venduto con Sean Phillips in CRIMINALINCOGNITOFATALE, and THE FADE OUT sono statoi tradotti in tutto il mondo con grande successo, e i film Marvel con la sua co-creazione, The Winter Soldier, sono stati tutti successi internazionali. 

Ed vive a Los Angeles con sua moglie e il loro cane pazzo, dove lavora nei fumetti, nel cinema e in televisione, più recentemente nella nuova serie di successo della HBO WESTWORLD.

• Sign up for his “Notes from the Basement” newsletter here (Iscriviti qui alla sua newsletter “Note dal seminterrato”.)


Strange Adventures Deluxe Edition cover by Evan “Doc” Shaner and Mitch Gerads

Best Artist or Penciller (Miglior artista o disegnatore)Evan “Doc” Shaner

Evan è un fumettista esclusivo della DC Comics. I suoi lavori precedenti includono Future QuestThe TerrificsMan of SteelSupergirl, and Doom PatrolStrange Adventures, and The New Champion of SHAZAM! tra gli altri. Vive nel Michigan con la moglie, due figli e il cane.


Best Inker (Migliore inchiostratore): Klaus Janson

Klaus Janson è un fumettista americano di origine tedesca, che lavora regolarmente per Marvel Comics e DC Comics e sporadicamente per società indipendenti. Sebbene sia meglio conosciuto come inchiostratore, Janson ha spesso lavorato come disegnatore e colorista.

Di Kaus Janson potete leggere la bella intervista a lui realizzata dal nostro Filippo Marzo, del maggio 2021 (NdR)


Best Letterer (Migliore Letterista): Hassan Otsmane-Elhaou e Stan Sakai (alla pari)

Hassan è anche l’editore vincitore dell’Eisner Award di PanelxPanel, la rivista digitale mensile che celebra il mezzo dei fumetti.

Stan ha iniziato la sua carriera nel fumetto come letterato, mentre perfezionava la sua comic art. Ha anche scritto e illustrato  The Adventures of Nilson Groundthumper and Hermy; una serie di fumetti con ambientazione medievale, influenzata da Groo the Wanderer di Sergio Aragones. I personaggi sono apparsi per la prima volta su Albedo #1 nel 1984, e successivamente sono apparsi nei numeri di  CrittersGrimJackAmazing Heroes and Furrlough. 

Stan divenne famoso con la creazione di  Usagi Yojimbo, l’epica saga di Miyamoto Usagi, un coniglio samurai che visse nel Giappone della fine del XVI e dell’inizio del XVII secolo.


Best Colourist (Miglior colorista): Jordie Bellaire

Jordie Bellaire è una colorista vincitrice dell’Eisner, nota per i suoi lavori a colori su Vision, Batman, Pretty Deadly e altri.

Dopo il successo del suo debutto come sceneggiatore, nominato all’Eisner, per Image, con la co-creatrice Vanesa R. Del Rey, Jordie ha lanciato per BOOM! Studios il reboot di Buffy the Vampire Slayer e attualmente stanno scrivendo The Adventures of Young Diana for DC’s Wonder Woman della DC mentre colora molti progetti interessanti per Marvel, DC e Dark Horse.

Vive a Portland, nell’Oregon.


Best Cover Artist (Miglior copertinista): Greg Smallwood

Greg Smallwood è un artista di fumetti che ha fatto il suo debutto nel 2013 con la pluripremiata serie, Dream Thief, un noir soprannaturale che ha co-creato con il vincitore del premio Bram Stoker Jai Nitz. Nel 2014, ha iniziato un lungo periodo come artista in Moon Knight, della Marvel, lavorando con i vincitori del premio Eisner Brian Wood e Jeff Lemire. Per il suo lavoro sulla serie, Smallwood ha vinto il Russ Manning Award 2015 come esordiente più promettente.

Nel 2018, ha debuttato come scrittore nell’acclamato  Vampironica per Archie Comics e i suoi disegni nella serie hanno vinto il National Cartoonist Society Comic Books Award quello stesso anno. Oltre alla sua arte d’interni, è anche un prolifico artista di copertine, noto per il suo lavoro su The PunisherThe Archies, e Star Wars.


Best Series (Miglior serie): Something is Killing the Children by James Tynion IV e Werther Dell’Edera, BOOM! Studios

Quando i bambini iniziano a scomparire nella città di Archer’s Peak, ogni speranza sembra perduta finché una donna misteriosa non arriva per rivelare che dietro questo caos si nascondono creature terrificanti e che solo lei le distruggerà, a qualunque costo…

• Buy the Something is Killing the Children Book One Deluxe Edition (AmazonUK Affiliate Link) – Acquista Qualcosa sta uccidendo i bambini, Libro Uno, edizione deluxe (Link di affiliazione AmazonUK)

Best Single Issue or Story (Miglior numero singolo o storia)Jonna and the Unpossible Monsters by Chris and Laura Samnee, Oni Press

Un’avventura d’azione comica per tutte le età. Rainbow sta cercando sua sorella Jonna da un anno. L’ultima volta che ha visto Jonna è stata anche la prima volta che ha visto uno dei mostri che ora vagano per il pianeta. Sono creature grandi, brutte e pericolose, che portano l’umanità sull’orlo dell’estinzione. Anche se non c’è molta speranza di sopravvivere in natura, Rainbow sa che sua sorella è là fuori da qualche parte – e farà di tutto per trovarla.

• Buy the collected editions from AmazonUK (Affiliate Link) – Acquista le edizioni raccolte da AmazonUK (Link di affiliazione)

Best Original Graphic Novel (Miglior graphic novel originale)It’s Lonely at the Centre of the Earth di Zoe Thorogood, Image Comics

La Cartoonist (fumettista) Zoe Thorogood registra sei mesi della sua vita mentre va in pezzi nel disperato tentativo di rimetterla insieme nell’unico modo che conosce.. It’s Lonely at the Centre of the Earth è uno sguardo intimo e metanarrativo sulla vita di un’artista egoista che deve creare per la propria sopravvivenza. Una rappresentazione toccante e originale della lotta di una giovane donna con la salute mentale – attraverso gli alti e bassi dell’ansia, della depressione e della sindrome dell’impostore – mentre forgia una promettente carriera nell’arte sequenziale e ritrova se stessa lungo la strada.

Zoe Thorogood, che sembra stupita di aver vinto e premiato, è una creatrice di fumetti con sede a Middlesbrough. I suoi lavori più recenti includono The Impending Blindness of Billie Scott e HAHALavora spesso anche come artista di copertine e concept artist. Oltre a dedicarsi ai fumetti, Zoe si diverte anche a realizzare concept art e design di personaggi come freelance. Più recentemente, ha lavorato per Image Comics come artista di copertina.

Best Anthology (migliore antologia): Young Men in Love: A Queer Romance Anthology, A Wave Blue World | a cura di Joe Glass & Matt Miner | copertina di Kevin Wada

Con i lavori di Sina Grace, Chris Shehan, Charles Pulliam-Moore, David Booher, Anthony Olivera, Terry Blas e altri

Pirati casuali, fantasmi ribelli, cavalieri audaci, kaiju furiosi (e normali personaggi con i piedi per terra!) sono tutti riuniti qui per stupirvi e deliziarvi in un’antologia selvaggiamente unica che celebra l’amore tra uomini, da una serie sorprendente di creatori di fumetti che conoscono esattamente come ci si sente.

Young Men in Love è un ritorno commovente, edificante e vibrante ai giorni di gloria dei fumetti romantici.


Best Humour Comic (Miglior fumetto umoristico)The Illustrated Al: The Songs of ‘Weird Al’ Yankovic di Autori vari, Z2 Comics

Vincitore di cinque Grammy Awards e 11 notazioni, “Weird Al” Yankovic ha scritto TUTTE le più grandi canzoni del 20° e del 21° secolo. Z2 ha riunito alcuni dei migliori fumettisti viventi per esprimere visivamente le “Yankovisions” di Al all’interno delle pagine di questo libro. Il grande canzoniere almericano contiene oltre 20 brani classici interpretati da artisti come Drew Friedman, Mike & Laura Allred, Bill Plympton, Aaron Augenblick, Peter Bagge, Sam Viviano, Steve Chanks, Danny Hellman, Felipe Sobreiro, Gideon Kendall, Michael Kupperman , Wes Hargis e molti altri.

Best Webcomic (Miglior fumetto web): Lore Olympus di Rachel Smythe, Webtoon

Pettegolezzi scandalosi, feste sfrenate e amore proibito: testimonia cosa fanno gli dei dopo il tramonto in questa rivisitazione elegante e contemporanea di una delle storie più famose della mitologia.

• Buy the collections of Lore Olympus from AmazonUK (Affiliate Link) – Acquista le collezioni di Lore Olympus da AmazonUK (Link di affiliazione)

Best Humor Webcomic (Miglior fumetto umoristico sul web:)Evil Inc di Brad J. Guigar

Evil Inc è una società gestita da supercriminali per supercriminali, come puoi leggere prima su  Patreon. È la creazione di Brad Guigar, uno dei fumettisti web più longevi al mondo, che ha pubblicato le sue strisce quotidiane e altri fumetti sul Web dal febbraio 2000. I suoi fumetti attuali sono Evil Inc e il suo compagno nsfwEvil Inc After Dark. Ha pubblicato oltre due dozzine di raccolte dei suoi fumetti  ed è autore di tre libri sull’argomento dei fumetti: The Everything Cartooning BookHow To Make Webcomics, e The Webcomics Handbook.

Gestisce anche un sito di tutorial e consigli, Webcomics.com, e insegna imprenditoria artistica, arte sequenziale e narrazione sia alla Hussian School of Art che allaThe University of the Arts idi Filadelfia. Registra un podcast settimanale con il collega fumettista Dave Kellett chiamato ComicLab che puoi trovare ovunque trovi i tuoi podcast.


Best Non-Fiction Comic Work (Miglior fumetto non-fiction:)Ducks: Two Years in the Sand di Kate Beaton, Drawn & Quarterly

Ducks è stato recentemente nominato anche per ile Brooklyn Public Library Book Prize.

Prima di Kate Beaton, la fumettista bestseller del New York Times di Hark A Vagrant, c’era Katie Beaton dei Cape Breton Beatons, una comunità balneare molto unita. Dopo l’università, Katie si dirige verso ovest per approfittare della corsa al petrolio dell’Alberta, parte della lunga tradizione dei canadesi della costa orientale che cercano un lavoro retribuito altrove quando non riescono a trovarlo nella patria che amano così tanto. Con l’unico obiettivo di ripagare i suoi prestiti studenteschi, ciò che costerà effettivamente il viaggio a Katie sarà molto più alto di quanto si aspetta.

Arrivata a Fort McMurray, Katie trova lavoro nei lucrosi campi posseduti e gestiti dalle più grandi compagnie petrolifere del mondo. Essendo una delle poche donne tra migliaia di uomini, lo shock culturale è palpabile. Non colpisce nel segno finché non si trasferisce in un luogo di lavoro spartano e isolato per una paga più alta. Katie incontra la dura realtà della vita nelle sabbie bituminose, dove il trauma è un evento quotidiano ma mai discusso. Per la giovane Katie, le sue ferite potrebbero non guarire mai.

L’abilità naturale di Beaton nel fumetto è in piena mostra mentre disegna macchinari colossali e veicoli giganteschi ambientati in uno sfondo sublime di fauna selvatica, aurora boreale e montagne rocciose. Il suo primo racconto grafico completo, Ducks: Two Years in the Oil Sands è una storia non raccontata del Canada: un paese che è orgoglioso della sua etica egualitaria e della bellezza naturale e che allo stesso tempo sfrutta sia le ricchezze della sua terra che l’umanità della sua gente.


Best Kids Comic or Graphic Novel (Miglior fumetto o graphic novel per bambini:)Jonna and the Unpossible Monsters di Chris and Laura Samnee, Oni Press

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Jonna-2-600x900.webp

Best Presentation in Design (Best Presentation in Design)Richard Stark’s Parker: The Martini Edition – Last Call, IDW Publishing

Il tanto atteso compagno della pluripremiata Martini Edition raccoglie The Score e Slayground in una bellissima edizione con cofanetto oversize. Presenta più di 100 opere d’arte Parker mai viste prima di Darwyn Cooke; una tavola rotonda con Ed Brubaker, Sean Phillips, Bruce Timm e Scott Dunbier su Parker e Cooke; e una nuovissima storia di 17 pagine scritta da Ed Brubaker e Sean Phillips, pluripremiati creatori dell’Eisner Award.

Darwyn Cooke ha realizzato quattro graphic novel di Parker acclamate universalmente, adattate dalle opere di Richard Stark (uno pseudonimo di Donald Westlake), prima della sua prematura scomparsa.  Questo volume rappresenterà (insieme all’edizione Martini) l’ultima parola sulle brillanti storie di Parker di Cooke.

Questa edizione è un affettuoso tributo all’eredità di Darwyn Cooke e Parker.

The Mike Wieringo Comic Book Industry Awards è una celebrazione annuale della creatività, dell’abilità e del divertimento dei fumetti, che prende il nome da Michael Lance “Mike” Wieringo (24 giugno 1963 – 12 agosto 2007), che spesso firmava i suoi lavori Ringo, è un Artista di fumetti americano noto soprattutto per il suo lavoro su The Flash della DC Comics, I Fantastici Quattro della Marvel Comics e la sua co-creazione Tellos. Le nomination sono determinate sia dai fan che dai professionisti.

Mike pensava che i buoni fumetti fossero divertenti e innovativi. Se potessi attirare la sua attenzione, deliziare e incuriosire la sua sensibilità artistica allo stesso tempo, griderebbe il tuo nome ai quattro venti. E, se risultasse che tu fossi una persona onesta e gentile, sarebbe tuo amico per la vita.

Mark Waid Dan Mora hanno vinto il Mike Wieringo Comic Book Industry Spirit Award per Batman/Superman: World’s Finest, mentre Chris Claremont ha ricevuto il Hero Initiative Lifetime Achievement Award e Al Milgrom ha ricevuto il Dick Giordano Humanitarian Award dell’organizzazione.

Sono stati inoltre annunciati i seguenti vincitori del Fan Award, molti dei quali fumetti web:

• Fan Favourite Hero: Sam Young, Let’s Play
• Fan Favourite Villain: Adam, The Guy Upstairs
• Fan Favourite New Series: Nevermore by Kate Flynn and Kit Trace, Webtoon
• Fan Favourite New Talent: Ellie Wright
• Fan Favourite Publisher: Dark Horse

  • Editore preferito dai fan: Dark Horse

Congratulazioni a tutti i vincitori!

• Ringo Awards Official Site



Biography

John Freeman - photo

John Freeman, currently editor of Star Trek Explorer and former editor of Doctor Who Magazine, is also a comics writer and editor, and founder of the award-winning comics site downthetubes.net. He’s worked professionally in the British comics publishing industry for over 30 years, describing himself as a “freelance comics operative”, working as an editor, Creative Consultant and as a comics writer and events promoter.

His current projects include writing “Pilgrim: Secrets and Lies”, a four issue mini-series set in the “Pilgrim” universe from B7 Media; “Crucible” with 2000AD artist Smuzz; and a creator-owned SF adventure, working with Brazilian creators Wamberto Nicomedes. He also recently edited “Hancock: The Lad Himself”, a graphic novel about comedian Tony Hancock, by Stephen Walsh and Keith Page.

For fun, he’s working on “Doctor Who – Terror of the Deep“, a 90-episode not-for-profit newspaper strip with artist Danny Cushion.

Initially working at Marvel UK, joining the company in 1987, his editor credits include titles such as Doctor Who Magazine, Babylon 5 Magazine, Star Trek Magazine, (now Star Trek Explorer) and comics such as Havoc, Overkill, Death’s Head II, Warheads, Simpsons Comics UK and STRIP – The Adventure Comics Magazine. He also edited several digital and audio comics for ROK Comics, including “Team M.O.B.I.L.E.” and “The Beatles Story”.

He also edited the Lost Fleet mini-series and two Doctor Who mini-series for Titan Comics, which received critical acclaim.

Along with helping promote the annual Lakes International Comic Art Festival, his recent writing credits also include re-introducing some classic humour characters to a modern audience in two Cor and Buster Humour specials for Rebellion, working with artist Lew Stringer; and Death Duty and Skow Dogs with Dave Hailwood for the digital anthology, 100% Biodegradable.

downthetubes: http://www.downthetubes.net
Newsletter – https://cruciblecomic.substack.com
Twitter: https://twitter.com/johnfreeman_DTT
Facebook: https://www.facebook.com/downthetubesnet

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.