Quest’anno Fumettomania è tornata dopo tanti anni a Lucca. Abbiamo scritto vari preview nella settimana prima dell’evento, e abbiamo seguito con interesse i giorni lucchesi sui social, tramite le foto e video di William, e leggendo vari articoli.

E’ arrivato il momento!
Il nostro socio William Ceraolo, il nostro capitano, ci racconta la sua esperienza all’edizione 2023 di Lucca Comics&Games, arricchendolo con delle belle foto, insieme ai tanti amici ed amiche che ha incontrato durante i 5 giorni della manifestazione.

Mario Benenati
Coordinatore Fumettomania Factory Magazine

P.S.: E ne approfittiamo per farvi vedere la locandina del prossimo evento che William, l’associazione La Ciurma, il Comune di Patti, i semalumacosplay la Libreria Capitolo 18 e noi di Fumettomania stiamo organizzando a Patti il prossimo 17 dicembre.

Disegno di arhyanex (https://www.instagram.com/arhyanex/) © dell'autrice
Disegno di arhyanex (https://www.instagram.com/arhyanex/) © dell’autrice

LUCCA COMICS & GAMES si conferma un successo

di William Ceraolo (accreditato stampa per Fumettomania)

L’edizione 2023 del Lucca Comics & Games, appena conclusa, si è confermata un successo, nonostante le numerose polemiche nate qualche giorno prima dell’inizio della manifestazione.
Un altro elemento che ha accompagnato l’intera durata del festival è stata la pioggia, che tuttavia non ha scoraggiato gli oltre 310.000 visitatori, che hanno affollato le strade di Lucca.

inaugurazione di Lucca Comics&Games al Teatro del Giglio
inaugurazione di Lucca Comics&Games al Teatro del Giglio

Tantissimi padiglioni, attività ed ospiti da tutto il mondo hanno arricchito questa edizione.

Tra gli artisti d’eccezione erano presenti: Hiro Mashima, Naoki Urasawa, Keigo Shinzo, Usamaru Furuya, dal Giappone, Mingwa dalla Corea, Animo Chen e Rimui Yumin da Taiwan, il Cinese Liang Azha, Frank Miller e Jim Lee, dagli Stati Uniti e Garth Ennis dal Regno Unito.

Senza dimenticare i grandi disegnatori nostrani come Milo Manara, Simone Bianchi, Fabio Celoni, Gabriele Dell’Otto, Claudio Villa, Leo Ortolani e molti altri.

Il grande interesse scaturito per gli autori ospiti è stato dimostrato ampiamente dalle lunghissime file, che in alcuni casi hanno superato le 12 ore, come per Hiro Mashima autore di Fairy Tail, Edens Zero e Rave. Il celebre fumettista nipponico, che ha compiuto 25 anni di carriera, ha raccontato parecchi aneddoti e curiosità in conferenza stampa.

Altro autore giapponese molto acclamato da pubblico e critica è stato Naoki Urasawa, conosciuto per manga come Monster, Pluto, 20th Century Boys, Asadora e molti altri, nei quali è possibile scorgere una narrazione molto dettagliata e una forte caratterizzazione psicologica dei personaggi.

Urasawa è stato protagonista insieme a Jim Lee ed Igort al teatro del Giglio domenica 5, per un incontro dedicato ai creatori di mondi, accompagnati da una parata dei supereroi Marvel.

Altro evento di rilievo è stata la presentazione dell’edizione deluxe di 300 di Frank Miller e la proiezione dell’omonimo film presentata dall’autore stesso.

Non sono poi mancati i concerti, come quello di Cristina D’avena, protagonista di Sognando Creamy e degli Oliver Onions, che hanno celebrato i 60 anni di carriera.

Un notevole successo è stato riscosso anche dai Minalima, autori di un edizione speciale di Harry Potter, ricercatissima dai collezionisti.

La Japan Town si conferma un polo di grande affluenza per gli amanti del Sol Levante e non solo.

Numerosissimi i Cosplayer che hanno affollato l’intera fiera per tutti e cinque giorni, con i loro coloratissimi costumi, grazie a parate e raduni.

Tante le novità anche dal mondo del cinema e dell’animazione, con l’area movie, in cui Toei Animation ha presentato un film per celebrare i 20 anni delle Pretty Cure. Inoltre è stato possibile assistere all’anteprima dell’ultimo capolavoro di Miyazaki, Il ragazzo e l’airone e del nuovo film della saga Hunger Games – La ballata dell’ usignolo e del serpente.

spazio all'aperto per gli appassionati di Hunger Games - La ballata dell’ usignolo e del serpente.
spazio all’aperto per gli appassionati di Hunger Games – La ballata dell’ usignolo e del serpente.

La conclusione del Lucca Comics & Games 2023 conserva il segno impresso nella Walk of Fame da Naoki Urasawa, Jim Lee, Hiro Mashima, Garth Ennis e Usamaru Furuya.

Archiviata questa edizione, inizia il conto alla rovescia per la prossima, che si svolgerà dal 30 ottobre al 3 novembre 2024.


PER VEDERE LE SPIDER-INTERVISTE DI WILLIAM

digitare questo link

https://www.dropbox.com/scl/fo/ixgh4aaxoqk8tso2m9i0t/h?rlkey=7hhtn6j48itp6p30kzpkm1z9k&dl=0


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.