“L’occasione che ci è stata offerta dal comune di Golfo Aranci di promuovere la nostra terra ci ha colti un po’ tutti di sorpresa. I tempi di realizzazione della manifestazione sarebbero stati brevissimi e avremmo dovuto fare i salti mortali per rientrarci. Tra organizzatori e amici appassionati di fumetto conosciuti attraverso il gruppo di FB ‘i fumetti sono una cosa seria‘ sapevamo di potercela fare e non abbiamo esitato a buttarci in questo nostro mare”.

locandina
L’autore del disegno di locandina è Diego Farina. Per gentile concessione © dell’autore
siti

Questo l’inizio dell’avventura Golfo Aranci a Fumetti così come lo racconta Roberto Manzoni uno dei suoi organizzatori. Golfo Aranci a Fumetti si terrà il 22 e il 23 febbraio, la manifestazione racchiude una bella rosa di iniziative che coinvolgeranno nomi illustri del fumetto da quello isolano a quello internazionale. Le iniziative in programma hanno come obiettivo quello di valorizzare la bellezza del territorio attraverso il linguaggio del fumetto e comprendono: L’incontro con PINO RINALDI, autore dalla carriera pluridecennale che vanta lavori su personaggi come Thor, Capitan America, Martin Mysterè e Nathan Never. Il maestro oltre a illustrare i suoi nuovi lavori per l’Aura Editoriale e raccontare del suo prossimo sbarco oltralpe, offrirà una occasione unica di scambio e crescita professionale ai presenti: uno stage formativo gratuito di due giorni sulle tecniche di base del disegno e del raccontare per immagini. L’appuntamento con DAVID LLOYD, autore internazionale conosciuto in tutto il mondo come il disegnatore di una pietra miliare del fumetto, il V per Vendetta scritto Alan Moore. Nel corso della manifestazione l’artista presenterà il progetto editoriale ACES WEEKLY. L’esposizione di tavole originali di EMANUELA LUPACCHINO, disegnatrice, fra gli altri, della Marvel Entertainment e DC Comics e che, sfortunatamente, non potrà essere presente all’evento. Saranno in mostra le tavole e il lavoro OI Mama, il nuovo libro del nostrano MANULLE MUREDDU. Un bellissimo libro che parla della Sardegna e del modo di viverla attraverso una particolare, artistica, visione della stessa. Inoltre si potranno ammirare le maschere realizzate a mano di personaggi dei comics di Elias Satta, in arte NAOTO, artista emergente e cosplayer, che darà dimostrazione di make up artistico. La manifestazione ospiterà i cosplayer che avranno il piacere di partecipare all’iniziativa ed offrirà uno spazio interamente dedicato ai più piccoli. Si potrebbe pensare che ci siano già tanti avvenimenti per soli due giorni. Niente di più sbagliato! La manifestazione farà da cornice a un concorso per fumettisti che ha per tema Golfo Aranci e che si avvarrà una giuria d’eccezione: Pino Rinaldi Presidente della giuria, Emanuela Lupacchino, Manuele Mureddu, Leonardo Valenti (Scrittore e sceneggiatore per note opere televisive come “Romanzo Criminale – la serie e di fumetti, come il bellissimo CASSANDRA), Alessandro Nespolino (vincitore nel 2009 del premio ANAFI come migliore disegnatore di Fumetti italiano, ha lavorato per Sergio Bonelli editore e Éditions Soleil), Mauro Padovani (autore di Bullet & Justine), Giovanella Monaco (autrice nostrana, fra le sue opere ricordiamo “Il sarto di Caprera”), Monica Catalano (autrice per la Walt Disney Italia, dove ha lavorato su W.I.T.C.H. e TRILLI) e Giuseppe Nieddu (recensore di fumetti per Glamazonia.it, collaboratore di Fumettomania ed autore di questo articolo, onorato di farne parte). Quindi che altro si può dire? Che per il prossimo week-end di Febbraio ci si può organizzare, chiamare qualche amico, prendere i propri figli e la famiglia e portarli a vedere uno dei posti più belli della Sardegna, incontrare autori ed altri appassionati del Fumetto, parlarne e divertirsi. Una bella occasione. Che ne dite di approfittarne?

Giuseppe Nieddu

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.