OH LETTORI SEMPRE PRONTI A CHIEDERE IL FUTURO INVECE DI RASSICURARCI SUL PASSATO. LUIGI BERNARDI da ORIENT EXPRESS 29, Febbraio 1985

banner del progetto di Fumettomania: "Luigi Bernardi da Orient Express a Nova Express"

QUARANTOTTESIMA PUNTATA

Penultima puntata di questo secondo progetto dedicato a Luigi Bernardi.
Gli scritti di oggi sono estratti dal n. 29 della rivista Orient Express la cui bellissima copertina era di Ivo Milazzo.
Mentre ci avviamo al termine del progetto (l’ultimo articolo verrà pubblicato lunedi 21 ottobre, al mio ritorna dal Tour dei Laghi) sono arrivanti ed alcuni stanno per arrivare gli interventi di un piccolo gruppo di amici e conoscenti di Luigi, per i nuovi ricordi che pubblicherò a fine progetto. La prossima volta darò qualche anticipazione!
Buona lettura, e condividete questo articolo se vi piace.
Mario Benenati, curatore del sito-web magazine Fumettomania

P.S.: Vi ricordo che questo mese insieme alla conclusione di questo progetto, AVREMO il debutto della nuova versione di questo sito-web magazine, SAREMO a Kendal (11-13 ottobre, in Cumbria, UK), per il Festival Internazionale dei fumetti dei Laghi; e ci sarà pure l’anniversario della scomparsa di Luigi (il 16 ottobre).

L'immagine della copertina del n. 29della rivista Orient Express  (febbraio 1985)

Nel numero di febbraio 1985 della rivista Orient Express, si conclusero quasi tutte le belle storie a puntate che seguivamo da alcuni mesi!

Il sottoscritto, e gli altri lettori della pubblicazione non comprendemmo subito cosa stava accadendo, specialmente dopo gli editoriali molto positivi e propositivi dei due numeri precedenti.

Nell’editoriale, Luigi scrisse:

<<A rinnovarci l’appuntamento con il mese che si dice sia il più pazzariello di tutti (marzo) restano Rebecca, Mac lo Straniero e il sublime finale di Sulla Stella del sempre più etereo Moebius, più un paio di fragorose novità delle quali non vi anticiperò proprio nulla.
Così imparate ad essere troppo curiosi, oh lettori (…) sempre pronti a chiedere il futuro invece di rassicurarci sul passato.>>

La chiusura di quell’editoriale era:

<<Per concludere, vi annunciamo che nel prossimo numero non mancheremo di offrirvi dettagliati resoconti del salone del fumetto che si è tenuto alla fine di gennaio ad Angouleme.
Quest’anno la partecipazione italiana è stata quanto mai folta, a conferma del riguardo col quale l’editoria transalpina considera ormai i nostri racconti per immagini>>

Vi rimando alla lettura dell’intero testo.

L'editoriale (Noi&voi), scritto da Luigi Bernardi, estratto dal n. 29 della rivista Orient Express

Bernardi dedicò tre pagine della rivista alla sua città, a Bologna. Rileggiamole insieme perché erano, e lo sono tutt’ora, molto interessanti.

Terza ed ultimna  pagina dello Speciale sulla città di Bologna, scritto da Luigi Bernardi, estratto dal n. 29 della rivista Orient Express

Nella rubrica “FATTI DI PAROLE“, di questo numero, non mancarono 3 brevi recensioni, di altrettanti libri, scritte dal solito Dominique Del Dongo (pseudonimo di Luigi Bernardi).

Rubrica "FATTI DI PAROLE",  con 4 brevi recensioni scritte Dominique Del Dongo (pseudonimo di Luigi Bernardi),  estratta dal n. 29 della rivista Orient Express

INFO IMPORTANTE: tutte le scansioni finora pubblicate nei vari articoli, a bassa risoluzione, li potete trovare ad alta risoluzione e scaricare da questo LINK SU DROPBOX

Tutti i numeri di Orient Express li potete ancora trovare (ed eventualmente acquistare) nel sito  https://www.fumetto-online.it


INFO ED APPROFONDIMENTI

a cura di

L’enciclopedia del fumetto

Orient Express anno 4, numero 29, pubblicato nel mese di febbraio 1985

La Scheda Tecnica di questa numero è presente sul sito
http://www.slumberland.it/contenuto.php?id=10260

Il numero 29 di Orient Express è il penultimo albo della rivista che chiuderà i battenti nel marzo del 1985 con il numero 30.

La bella illustrazione di copertina è di Ivo Milazzo e vede affiancati Ken Parker e la bella Norma (evidentemente ispirata alle fattezze di Marylin Monroe), protagonisti dell’episodio di Ken Parker Un principe per Norma, che si conclude su questo albo.

E che la rivista sia ormai giunta alla fine lo si può intuire anche dall’elevato numero di altri fumetti che giungono a conclusione. Finiscono infatti su quest’albo anche il primo ciclo del Perramus di Breccia e Sasturain, La città delle ombre di Ambrosini, Sarti Antonio, sergente. Le piste dell’attentato di Materazzo e Il colore del vento di Ferrandino e Cossu.
E finisce anche, almeno per quanto riguarda la pubblicazione su Orient Express, l’episodio I testamenti di Sant’Ambrogio del fumetto Rebecca di Brandoli e Queirolo.

Continuano invece Ultimo atto e Sulla stella per la fine dei quali bisognerà attendere l’ultimo numero di Orient Express.

Elenco delle storie presenti sul volume:

ordine storia fumetto autori colore tipo pagine
1 I testamenti di Sant’Ambrogio Rebecca Brandoli, Queirolo b/n parte 8 5 pagine: dalla 71 alla 75
2 Ultimo atto Mac lo straniero D’Antonio, Tacconi b/n parte 2 16 pagine: dalla 22 alla 37
3 Il pastrano dell’oblio Perramus Breccia, Sasturain b/n episodio 1, parte 7 8 pagine: dalla 57 alla 64
4 Un principe per Norma Ken Parker Berardi, Milazzo, Trevisan colore episodio 60, parte 7 16 pagine: dalla 109 alla 124
5 Sulla stella mondo di Edena Moebius colore parte 2 13 pagine: dalla 13 alla 25
6 Le città delle ombre Nico Macchia Ambrosini colore parte 4 12 pagine: dalla 33 alla 44
7 Sarti Antonio, sergente. Le piste dell’attentato Materazzo b/n parte 2 14 pagine: dalla 13 alla 26
8 Il colore del vento Ferrandino, Cossu b/n parte 4 10 pagine: dalla 37 alla 46

(01/11/2012)

Per chi ci legge per la prima volta

Il recupero filologico, di una parte degli scritti di Luigi Bernardi, a cura di Mario Benenati e di Fumettomania è iniziato dalla metà di ottobre del 2016 con la ripubblicazione delle scansioni degli articoli di Luigi Bernardi pubblicati originariamente (tra il 1985 ed il 1990), sulla rivista Comic Art.
Il primo progetto si è concluso il 19 ottobre 2017, dopo
48 puntate più sei ricordi di altrettanti amici di Luigi (Daniele Barbieri, Vittorio Giardino, Onofrio Catacchio, Otto Gabos, Roberto Baldazzini e Sergio Rossi).
Nel link indicato sotto trovate l’elenco della prima serie di articoli, https://fumettomaniafactory.net/appunti-di-critica-fumettistica/gli-scritti-di-luigi-bernardi-trentanni-dopo/ .

Mentra la prima parte del secondo progetto chiamato “Luigi Bernardi, da Nova Express ad Orient Express (19 puntate) è stata pubblicata tra l’11 gennaio ed il 14 luglio 2018. Per chi non li ha letti, oppure per chi lo scopre in questo momento ecco il link dove sono elencati tutti i 19 articoli, https://fumettomaniafactory.net/appunti-di-critica-fumettistica/luigi-bernardi-e-nova-express-marzo-1991-novembre-1993/


ESTATE-INVERNO 2018
I RICORDI DI 5 AMICI DI LUIGI

I Ricordi sono stati dello scrittore Sacha Naspini , dell’editor Panini  Andrea Plazzi (curatore delle collane dedicate a Ratman), dell’autore ed editor Massimiliano De Giovanni (uno dei quattro mitici Kappa Boys, fondatore della Kappa Edizioni) e di Michele Ginevra, responsabile del Centro Fumetto “Andrea Pazienza di Cremona, ed infine di Alessandro Di Nocera, Giornalista, Critico di fumetti ed Insegnante di materie letterarie e Storia dell’Arte, di origine Campana .

https://fumettomaniafactory.net/2018/07/24/luigi-bernardi-un-ricordo-di-sascha-naspini/

https://fumettomaniafactory.net/2018/08/28/chiedi-chi-era-bernardi-di-andrea-plazzi/

https://fumettomaniafactory.net/2018/09/06/e-voi-dove-cazzo-vi-eravate-nascosti-di-massimiliano-de-giovanni/

https://www.fumettomaniafactory.net/2018/10/16/luigi-bernardi-senza-conti-in-sospeso-di-michele-ginevra/

https://www.fumettomaniafactory.net/2019/01/11/se-vuoi-fare-il-critico-e-importante-lanciare-grossi-sassi-nello-stagno-di-alessandro-di-nocera/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi