I FUMETTI LANCIATI AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FUMETTO DEI LAGHI (KENDAL, UK)

Banner del Lakes International Comics Art Festival

ANTEPRIMA
Lakes International Comics Art Festival 2019

Ci ritroviamo, ormai costantemente, lungo il percorso di avvicinamento al “Lakes Festival“. Oggi condivido, adattata in Italiano, la news del 17 luglio, relativa ai tanti fumetti che saranno pubblicati e presentati dall’11 al 13 ottobre a Kendall.
Invito coloro che stanno leggendo queste news a digitare questo link (https://www.comicartfestival.com/guests) dove potrete trovare le info sugli artisti, che state per conoscere nelle prossime righe.
mario benenati, direttore culturale del web magazine Fumettomania

TREDICESIMA ANTEPRIMA
Il Libro (a fumetti) verrà promosso in abbondanza al Festival Internazionale del Fumetto dei Laghi di quest’anno!

Kendal, 17 luglio 2019:

Il Lakes International Comic Art Festival di quest’anno, ad ottobre, vedrà il lancio di numerosi nuovi romanzi grafici, tra cui Barking di Lucy Sullivan di Unbound, commissionato dall’organizzazione.

L’evento di un fine settimana a Kendal (11-13 ottobre) vedrà anche una rapida celebrazione infuocata del primo Graphic Novel Competion di Myriad Editions, che darà alla luce alcune nuove fantastiche opere. Nella squadra del Festival ci saranno le apparizioni di Rob Davis, dell’illustratrici e disegnatrici di fumetti Emma Price, Lucy Sullivan ed Edward Taylor, quest’ultima destinata a portare una meravigliosa parodia di Godzilla ambientata a Kendal in una nuova pubblicazione.

In mostra al Festival ci sarà SelfMadeHero, un editore di fama mondiale per la gamma e la qualità dei loro titoli europei.

In occasione dell’inizio di una nuova collaborazione tra LICAF e l’Istituto Italiano di Cultura, un evento speciale sarà incentrato su due libri di recente pubblicazione, Memoirs of a Book Thief (Memorie di un ladro di Libri) and FUN: Spies, Puzzle Solvers and a Century of Crosswords due graphic novel realizzate rispettivamente da Alessandro Tota e Paolo Bacilieri, due autori italiani (sotto le foto), tra i più rispettati creatori e ospiti del Festival.

Memoirs of a Book Thief, scritto da Pierre van Hove, anch’egli ospite del Festival, è un fumetto psicologicamente astuto che cattura perfettamente la postura, la disperazione e l’assurdità della scena poetica di alto livello di Parigi negli anni ’50.

FUN è sia una storia ricercata in modo impeccabile che una giocosa storia del crimine letterario – una graphic novel incredibilmente inventiva che esplora lo strano potere di uno dei passatempi più famosi del mondo, i cruciverba.

SelfMadeHero lancia anche un nuovissimo titolo di uno dei loro creatori più famosi, Rob Davis, l’attesissimo The Book of Forks, l’ultima parte della trilogia che è iniziata con The Motherless Oven.

Anche i Padrini del festival, Bryan e Mary Talbot lanciano ufficialmente il loro nuovo Graphic novel: Rain, pubblicato da Jonathan Cape.

Rain (La pioggia) si distacca completamente dalle precedenti collaborazioni biografiche e storiche dei creatori premiati, affrontando invece l’attualità e il degrado ambientale che ci minaccia tutti.

La storia racconta le esperienze quotidiane della gente comune, mentre si impegna con l’inquinamento, i cambiamenti climatici, la cattiva gestione della brughiera e la spaccatura, la miseria e la perdita che queste cose comportano.

I personaggi non sono reali; ciò che accade intorno a loro, invece, è incredibilmente reale.

All’interno della celebrazione del fumetto belga, il Festival di quest’anno vede il lancio dell’opera di Joris Vermassen, Mad with Joy, per la prima volta in inglese in collaborazione con il Flemish Literature Fund e pubblicata da Fanfare UK.

Tom è un comico stand-up la cui carriera non sta andando troppo bene. Di conseguenza, la sua relazione è in crisi. Anche sua sorella, con la quale ha un legame stretto, è gravemente ammalata. Cerca di passare più tempo possibile con lei, spesso portandola a vedere la sua statua preferita, “Mad with Joy” di Rik Wouters, un’ode alla gioia della vita. Nonostante la sua malattia, si divertono ancora molto insieme. Ma la sua inevitabile fine si sta avvicinando.

Al Festival verrà lanciata anche un’edizione in lingua inglese di Wij twee samen (“Us Two Together”) dell’artista belga Ephameron, una commovente storia autobiografica pubblicata dalla Penn State University Press sulla lotta di suo padre con la demenza e l’impatto della malattia sulla famiglia.

Il Festival è molto entusiasta di lanciare una delle sue co-commissioni del 2019, Barking, con Unbound, di Lucy Sullivan.

Alix Otto sta vivendo una brutta giornata. Un anno dopo la morte della sua amica, si ritrova perseguitata, perseguitata e portata sull’orlo. Catturato dalla polizia, Alix viene sezionato e lasciato nelle mani di un sistema ombrello …

Barking è una storia di dolore, follia e dei fantasmi che ci perseguitano, di come, quando il tuo mondo è capovolto, non è sempre raccomandabile lasciare il lavoro ai professionisti”

Insieme a questi lanci di libri – oltre a nuovi lavori in uscita da numerosi creatori presenti nella Comics Clock Tower – il Festival celebra anche il lancio di 2020 First Graphic Novel Competition di Myriad Editions, una sfida sostenuta da LICAF.

“Myriad lancerà un medley di fumettisti e di autori di graphic novel, giudici e sostenitori, presentando ciascuno una striscia veloce di cinque minuti”,

spiega la direttrice del Festival Julie Tait.

“I partecipanti mostreranno i loro lavori in corso e i giudici ci diranno cosa stanno cercando e il processo che porta alla pubblicazione di un romanzo a figura intera da parte del concorrente vincitore.”

Festival Guest Spotlights

foto di Rob Davis

Rob Davis

ha iniziato a auto-pubblicare il suo fumetto, altamente sperimentale, chiamato SLANG nel 1989. Dopo quel fumetto, Rob ha fatto un salto da sperimentale a tradizionale quando è stato impiegato da Fleetway per reinventare l’icona dei fumetti britannici Roy of the Rovers.

Dopo un periodo in cui ha disegnato il Judge Dredd, ha iniziato a lavorare come illustratore e fumettista per quotidiani (incluso The Guardian) ed editori di libri per bambini (incluso Scholastic). Negli ultimi anni, Rob è tornato al fumetto, scrivendo e disegnando Doctor Who per l’Editore Panini.

I suoi libri pubblicati da SelfMadeHero includono The Complete Don Chisciotte, candidato all’Eisner, e la trilogia di avventura astratta iniziata con The Motherless Oven, vincitrice del British Comic Award, continuata con The Can Opener’s Daughter e completata da The Book of Forks, che sarà lanciata a LICAF.

foto di Emma Price

Emma Price

è una graphic designer e illustratrice multidisciplinare che, tra le altre cose, disegna fumetti.

Ha creato loghi e libri con molti team di talento tra cui Image Comics ‘Savage Town e Angelic, Vertigo’s Motherlands e Aftershock Comics’ Stronghold.

Quando non lavora al fumetto, è stata la direttrice creativa di molte campagne digitali per film come The Incredibles 2, Thor Ragnarok e Atomic Blonde.

Attualmente si sta occupando della sua ultima creazione, un folletto di sei mesi che si spera si unirà al business dei fumetti di famiglia non appena riuscirà a capire come tenere una penna.

foto di Lucy Sullivan

Lucy Sullivan

è un’artista, un’ autrice ed un’ animatrice. Dopo la laurea con un BA (Hons) in illustrazione / animazione presso la Kingston University, ha co-diretto e animato video musicali, creato pre-visual e storyboard per film e televisione e insegnato Observational Drawing (disegno osservativo) in diverse università.

Nel 2016 Lucy ha seguito l’ambizione che aveva da una vita e si è dedicata al fumetto. I suoi lavori recenti includono 1in4 Zines, parte del catalogo Welcome Library Zines, commission per Black Hammer di Dark Horse Comics e come artista invitato ha collaborato con lo scrittore Ram V per la Thought Bubble Anthology.

È appassionata di rompere “lo stigma sulla salute mentale” ed è ambasciatrice dell’ente benefico MQ basato sulla ricerca. Il suo romanzo di debutto, Barking, è pubblicato da Unbound, supportato con finanziamenti pubblici dalla National Lottery attraverso l’Arts Council England e dal Lakes International Comic Arts Festival.

Sotto terra Sotto i nostri piedi, di Edward taylor
Sotto terra Sotto i nostri piedi

Edward Taylor

è noto soprattutto per il suo lavoro con la Whalley Range All Stars, che erano visitatori abituali del MintFest di Kendal. Potresti ricordare un grosso maiale, una pianta gigante che cresce dalla finestra di un negozio in disuso nel cortile di Elephant o un mucchio di compost di cattivo umore sulla strada principale.

I loro spettacoli iniziano come una lunga serie di disegni che si trasformano in esibizioni 3D con persone reali e oggetti di scena accattivanti.

LICAF offre l’opportunità ai disegni di essere al centro della scena. “Below the Ground Beneath our Feet” è una serie di disegni che mostrano Godzilla che tenta di andare in letargo nella sua caverna sotterranea – il problema è che non è l’unico sotto terra.

Ci sono fiumi sotterranei, fiumi di petrolio, fiumi di lava, fatbergs, l’esercito di terracotta cinese, i Cavalieri Templari di Re Artù e i morti viventi.

Di tanto in tanto, le cose diventano un po’ irrequiete con scontri imprevisti per tutti questi elementi.

Questa mostra si riferisce ad uno spettacolo di kamishibai (teatro di carta) che sarà presentato durante il festival e ci sarà anche un piccolo opuscolo che sarà in vendita.

GLI OSPITI DEL FESTIVAL 2019

Moon Landing Job Centre by Festival guest Darren Cullen
Moon Landing Job Centre by Festival guest Darren Cullen

I nostri OSPITI annunciati per l’edizione 2019 del Festival Internazionale del Fumetto dei Laghi sono: Charlie Adlard, Paolo Bacilieri, Serge Baeken, Comics Laureate Hannah Berry, Charles Brownstein, Laurence Campbell, Kate Charlesworth, Becky Cloonan, Darren Cullen, Darryl Cunningham, Rob Davis, Robert Deas, Francis Desharnais, Garth Ennis, Ephameron, Duncan Fegredo, Loic Gaume, Ben Gijsemans, Árni Beck Gunnarsson, Jibé, Taina Hakala, Rikke Hollænder, Milena Huhta, ILYA, Marc Jackson, Lars Jakobsen, Staz Johnson, Sally Kindberg, Lisa Krusmaagi, Valentine Laffitte, Michael Lark, David Leach, Pascal Lemaitre, Lee Loughridge, Luke McGarry, Steve McGarry, John McCrea, Junko Mizuno, Søren Mosdal, Benoit Peeters, Jacob Phillips, Arthur de Pins, Emma Price, Kristina Ricken, Julie Rocheleau, Rune Ryberg, Marine Schneider, Declan Shalvey, Joonas Sildre, Simon Spurrier, Lucy Sullivan, Bryan Talbot, Mary Talbot, Veiko Tammjarv, Edward Taylor, Kurly Tlapoyawa, Alessandro Tota, Fabien Toulme, Judith Vanistendael, Joris Vermassen, Nicolas Wild and Rob Williams.

INFO IMPORTANTI SUL LICAF

The Comic Laghi International Art Festival si svolgerà l’11-13 Ottobre 2019: Web: www.comicartfestival.com | Facebook | Twitter | YouTube | Podcast

I seguenti paragrafi contengono alcune informazioni di base sul Festival Internazionale del Fumetto dei Laghi (The Lakes International Comic Art Festival ) di quest’anno che potresti trovare utile. Li includiamo in ogni articolo (così come ci vengono inviati in ogni comunicato stampa) a scopo informativo e per riconoscere i numerosi finanziatori e i principali sostenitori del LICAF.

Il Festival Internazionale del Fumetto di Laghi (The Lakes International Comic Art Festival ) è l’unico del suo genere nel Regno Unito, che si svolge in una delle zone più belle del paese: il Lake District inglese, nella città mercato di Kendal. Modellato su festival in stile europeo, come ad esempio Angoulême in Francia, occupa l’intera città per un fine settimana di comic art. Il suo scopo è quello di celebrare l’intero spettro del fumetto ispirando i fan e i creatori di fumetti esistenti e, spera, generando anche nuovi pubblici e creatori. Investe i creatori attraverso un programma di commissioning e pone l’accento sullo sviluppo di collaborazioni internazionali.

I patron del Festival sono creatori di fumetti Sean Phillips, Bryan Talbot, Mary Talbot, Zoom Rockman e Stephen L. Holland, proprietario del pluripremiato indipendente di fumetti negozio Page 45 a Nottingham.Il Festival è supportato da finanziamenti pubblici della National Lottery attraverso Arts Council England. E’ supportato da Choose CumbriaCumbria County CouncilSouth Lakeland District CouncilKendal BID e Kendal Town Council

I principali sponsor del L.I.C.A.F. sono Westmorland Shopping CentreLancaster University, the University of Cumbria and Wacom.

I soci fondatori del festival sono i Brewery Arts Centre and Kendal College.

il L.I.C.A.F. è supportati anche da Australia Council for the ArtsThe Finnish Institute in LondonWallonie Bruxelles InternationalInstitut Français du Royaume-UniKnockabout PressFanfare Press, e dal National Cartoonists Society.

il L.I.C.A.F. ringrazia i generosi donatori: Charlie Adlard, Lynette Adlard, Graham Dury, Peter Kessler, Bryan Talbot, Sean Phillips and Simon Thorp.

• Si prega di contattare Julie Tait tramite [email protected] al Comic Laghi International Art Festival, se si desidera effettuare una donazione per il suo lavoro

• Lakes International Comic Art Festival (11th – 13th October 2019) – www.comicartfestival.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi