BATMAN&TARTARUGHE NINJA (2007) – Recensione

Oggi la nostra squadra aumenta di numero grazie alla collaborazione di un altro giovane appassionato dell’universo DC Comics:Pasquale Rasoli, classe 85, originario di Cosenza ma residente a Genova da 26 anni.

Do un benvenuto a nome di Fumettomania a Pasquale, spero possa trovarsi bene con noi.
Mario Benenati


© DC Comics
Copertina del volume BATMAN&TARTARUGHE NINJA

BATMAN&TARTARUGHE NINJA

Miniserie di 6 numeri

scritta da James Tynion IV 


disegnata da Freddie E. Williams II.


Volume Brossurato, pp.144, colori, 12,95 €

RW Edizioni – Lion Comics, Gennaio 2007


Il volume contiene, inoltre, le immagini delle copertine variant disegnate da Kevin Eastman (il papà delle TMNT)

RECENSIONE DI PASQUALE RASOLI

BATMAN&TARTARUGHE NINJA (2007) - Tavole unica con alcuni ninja del Clan del Piede a servizio di Shredder intenti a rubare un generatore sperimentale della Powers Industrial.

Tramite l’essere transdimensionale Krang, le quattro Tartarughe Ninja si ritrovano catapultate a Gotham City, incrociando il loro destino con quello del Cavaliere Oscuro.
Leonardo, Raffaello, Michelangelo e Donatello inseguendo il loro nemico storico Shredder hanno un confronto corpo a corpo con il super criminale Killer Croc, nel frattempo Batman affronta alcuni ninja del Clan del Piede a servizio di Shredder intenti a rubare un generatore sperimentale della Powers Industrial. Riusciti ad impossessarsi del generatore e a sequestrare il dottor Naveen Khan, i ninja riescono a sparire alla vista di Batman.

L’incontro tra Batman e le Tartarughe Ninja non si fa attendere, dopo un confronto in cui il Cavaliere Oscuro ha la meglio, il loro maestro Splinter entra in campo riuscendo a far scappare i suoi discepoli.

BATMAN&TARTARUGHE NINJA (2007) - L'incontro tra Batman e le Tartarughe Ninja non si fa attendere,

Successivamente, Splinter e le tartarughe, seguendo Batman, si intrufoleranno nella bat caverna e faranno conoscenza del Crociato Incappucciato, che nonostante i primi momenti di indifferenza, dopo aver ascoltato la loro storia, accetterà di aiutarli a sconfiggere Shredder e ad aiutarli a tornare a casa.

Altra tavola da BATMAN&TARTARUGHE NINJA (2007) -

Nel frattempo Shredder farà conoscenza di Ra’s Al Ghul, il potente capo della Lega degli Assassini, e i due decideranno di collaborare per impadronirsi insieme della città.

Lo scontro tra i rispettivi gruppi sarà imminente, e l’aggiungersi del quarto Robin IV, ovvero Damian Wayne e di Casey Jones porterà ancora più confusione in città.

Incredibilmente, l’ironia e le gags che caratterizzano le tartarughe ninja si mischiano molto bene con le atmosfere dark e l’austerità di Batman.

La storia è leggera e piacevole, sicuramente non memorabile ma è quel tipo di lettura ideale quando si ha bisogno di staccare la spina per qualche ora.

nota bene: tutte le immagini sono © degli aventi diritti, e sono publicati solo a scopo divulgativo

PASQUALE RASOLI

Nato a Cosenza il 20 Giugno dell’85 e residente a Genova da 26 anni. Ho cominciato a seguire i fumetti grazie a mio padre cominciando con Plastic Man della DC Comics e Tex della Sergio Bonelli Editore. Grazie alla scoperta di Plastic Man mi sono innamorato della DC riuscendo a iniziare una lettura costante; con i fumetti ereditati da mio nonno, sono riuscito ad immergermi sin dalle prime storiche case editrici italiane che hanno pubblicato la DC in Italia, come la Williams o la Cenisio.
Tratto la DC Comics su un canale youtube chiamato DC Comics Collection Italia , su un gruppo di facebook dallo stesso nome e gestisco una pagina di facebook sempre con lo stesso nome del gruppoAttualmente lavoro nella fumetteria Mondo del Fumetto di Genova.

Web Hosting


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi