LA SECONDA GUERRA MONDIALE. Dal diario di Rip Hunter

Copertina del gruppo Passione per la DC Comics

Anche se con qualche giorno di ritardo (visti gli impegni legati ad una mostra nella nostra città) torna Alessandro Marangon, amministratore del gruppo chiuso “Passione per la DC Comics”, che prosegue il suo racconto sulle origini dell’universo di Batman, Superman &Co..
Oggi Alex scrive degli eroi che si radunarono sulla verie Terre per contrastare la Seconda Guerra Mondiale.
Buona lettura e se vi piace l’articolo condividetelo. grazie
Mario Benenati

DAL DIARIO DI RIP HUNTER
– parte 11^ –

Testi tradotti e rivisti da Alex Marangon

Sgt Rock
Sgt Rock

Caro diario

Un età degli eroi serviva di certo, perché ben presto la Terra sarebbe stata stretta nella terribile morsa di una seconda guerra mondiale. Su Terra 1 i veri eroi erano uomini e donne senza costumi. Erano gente comune che rischiava la vita ogni giorno per lapropria nazione. Americani, inglesi, francesi o australiani uniti per sconfiggere il terzo Reich. Come il sergente Rock e la sua squadra la Easy Company che non si arrendevano mai neanche quando la situazione era difficile o come lo Spirito del carro del sergente Jeb Stuart che vedeva lo spirito di un suo antenato un soldato del 1864 o gente come il soldato fantasma un uomo avvolto da bende capace di assumere altrivolti grazie a trucchi e maschere di lattice.

Commando creatures

Il progetto M creò degli esseri simili a mostri per vincere con la paura. Le vittorie ottenuto dal commando creature furono sbalorditive come lo furono quelle del Soldato Vichingo. La guerra fu combattuta anche in America sventando complotti. Tra gli eroi rimasti in America vi era Guardian Jim Harper e la sua legione degli strilloni. La guerra non era per i deboli o i perdenti ma alcuni adottarono questo nome proprio perché era il loro destino e non si tiravano indietro.

Non era l’unica Terra in questa morsa. Gli eventi che si verificavano su Terra 1 avevano le loro conseguenze anche su altre terre. Su Terra X la guerra era peggio che sulle altre terre e solo uomini come Blackhawk, dopo avervisto il massacro della sua famiglia in Polonia, riunì attorno a sé una squadra internazionale di sei persone ed assieme come uno squadrone di falchi volavano sopra i cieli diventando eroi per la libertà.

Su Terra s (o 5) la guerra era più semplice ma non per questo meno terribile. Capitan Marvel, nato dalla magia del mago Shazam, combatteva il terzo Reich con l’aiuto della famiglia Marvel, di Bulletman e Bulletgirl, di Ibis l’invincibile, Spysmasher, Nyokathe jungle girl, Golden Arrow e altri.

Su Terra 4 gli eroi erano soldati comuni a combattere questa guerra ma su Terra 2 nacque davvero la prima età d’oro degli eroi. Un razzo, proveniente dal pianeta Krypton, raggiunse la Terra prima di quello di Terra 1, il suo occupante divenne il più grande e primo eroe di Terra 2. La sua comparsa ufficiale avvenne molto tempo prima della guerra nel 1938. L’umanità conobbe Superman (kal-l) il più grande degli eroi. Un altro eroe ebbe la sua venuta su questo mondo prima della sua contro partesu terra 1: Batman.

Gli eroi di Terra 4
Gli eroi di Terra 4

La loro venuta ispirò gente come Zatara il mago, il Vendicatore cremisi o il pilota Hop Harrigan.

Il mondo stava diventando più strano con l’arrivo di eroi come Sandman capace disognare gli avvenimenti futuri. Molto prima che l’America entrasse in guerra, molti americani decisero di entrare in guerra. Acciaio l’uomo indistruttibile sacrificò il suo corpo, il suo benessere per aiutare chi era oppresso. Ma non tutti gli eroi partirono per combattere in Europa, Flash (Jay garrick) l’uomo più veloce del mondo cercava di tenere pulite le strade della sua città keystone city. Il principe egiziano khufu e shiera, la donna che amava, nonché il loro nemico hat-set si reincarnarono in questo mondo in balia della guerra. Come Hawkman e Hawkgirl combatterono i criminali moderni con armi del loro passato egiziano. Reincarnazione…. Rinascita… Un tema che si sarebbe ripetuto molte volte in questa età d’oro degli eroi e nelle successive. Jim corrigan, detective di polizia, fu ucciso ma il suo corpo tornò dalla morte per contenere l’onnipotente Spettro. Johnny thunder nato nel settimo giorno del settimo mese del 1917 ottenne il controllo del mistico Thunderbolt. Il chimico Rex Tyler inventò la pillola miracolo che gli dava sessanta minuti di forza sovrumana percombattere nei panni di Hourman. Atom abile nella boxe e dotato di una forza incredibile, Condor nero che poteva volare, il minuscolo Doll man o la sua compagna Doll girl erano solo alcuni degli eroi chene sarebbero seguiti.

L’antico Nabu , ibernato dal tempo dell’antico Egitto si risvegliò negli anni 40 istruendo il giovane Kent Nelson per combattere nei panni del Dottor Fate.

Alan Scott trovo una potente lampada verde extraterrestre, fatta dalla roccia verde che i Guardiani spedirono nello spazio come ho detto all’inizio del mio diario, e ne fece un anello che gli serviva a combattere il male. Col nome di Lanterna verde dava luce alla sua città oscura : Gotham city. Starman con la sua bacchetta gravitazionale e il Dottor Mid-nite affetto da cecità durante il giorno erano solo altri di tanti che ne seguirono. Uno dopo l’altro questi eroi comparvero efurono riuniti dal presidente Franklin Delano Roosevelt che affidò loro una missione segreta d’oltreoceano. Da questa prima adunanza del novembre 1940 si formò la justice society of America, il più grande gruppo di eroi nella storia del uomo formato da Superman, flash, lanterna verde, hourman, hawkman, atom, sandman, spettro, Batman e dottor fate.

justice society of America

La missione falli poiché si scoprì che il terzo Reich aveva la lancia del destino un artefatto capace di controllare i superuomini come Superman o Flash sul suolo germanico. Ma non tutto fu inutile il gruppo combatteva per difendere il proprio Paese da nemici esterni che interni come la injustice gang. Ispirati dal supergruppo lo zio Sam recluto Doll man, Black condor, la Bomba umana, Raggio, Phantom lady e Firebrand I per aiutare l’America col nome di Combattenti della libertà a combattere la guerra su Terra X.

Combattenti della libertà

Quando il sette dicembre del 1941, i giapponesi attaccarono Pearl Harbor alle Hawaii, l’America entrò in guerra. Il presidente Roosevelt chiamò a se i diversi eroi compreso lo Zio Sam da Terra x e chiese loro di formare un solo è potente gruppo chiamato All’ Star Squadron. Un esercito di superuomini per fermare la guerra.

All' Star Squadron

nota bene: tutte le immagini sono © degli aventi diritti, e sono publicati solo a scopo divulgativo

Fonti dei testi e delle immagini

  • G.i. combat
  • SGT rock and Easy Company
  • All’ star squadron
  • Justice society of America ( 1940)
  • Superman (1938)
  • Batman (1938)
  • The losers
  • Commando creature
  • Terra x (quality comics)
  • Terra s (Fawcett comics)
  • Blackhawk

BIOGRAFIA/BIOGRAPHY

Mi chiamo Alessandro Marangon. Sono nato nel 1977. Sono del piemonte in provincia di Novara. La mia passione per i fumetti è di famiglia. Ho iniziato a leggere supereroi con la Marvel Comics e la DC Comics nel 1986, però sono un fan della DC più che Marvel; amo i giochi di ruolo come dungeons and dragons e le serie tv. Mi piace scrivere storie e leggere un po’ di tutto ed amo passeggiare cosa che mi rilassa molto.
Sono il coordinatore del gruppo chiuso Passione per la DC Comics su Facebook.

Dal diario di Rip Hunter


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi