MA PER TE, E’ PIU’ IMPORTANTE IL TESTO O I DISEGNI? LUIGI BERNARDI da ORIENT EXPRESS, gennaio 1983

banner del progetto di Fumettomania: "Luigi Bernardi da Orient Express a Nova Express"

VENTISEIESIMA PUNTATA

Anche se in questi giorni sto allestendo una mostra, che si inaugura domani mattina, sono riuscito a pubblicare questo articolo dedicato alla rivista Orient Express, e a Luigi Bernardi.
Siamo arrivati all’editoriale del n.7 con una di quelle domande che ancora oggi non ha una risposta unica e risolutiva e che ha sempre ‘scatenato’ grandi discussioni (prima sulla riviste, poi sul web). L’ottima copertina era di Massimo Rotundo.
Buona ri-lettura, non solo dell’editoriale ma dell’intera rivista.
Mario Benenati

copertina del n. 7 di Orient Express (gennaio 1983)

Nell’editoriale di questo numero Luigi Bernardi si soffermò su una domanda attualissima oggi come allora :

<<Ma per te, è più importante il testo o i disegni?>>

Quante volte l’ho sentita porre alle convention, durante le interviste !

<< La domanda è solo apparentemente disarmante: gli studi sul linguaggio fumettistico non hanno ancora dato risposte esaudienti e definitive>>

Bernardi diede alcune risposte ed alcune conclusioni. L’ultima  (la quarta) mi colpì particolarmente:

<<Quarta conclusione: il fumetto ha anche bisogno di critici che sappiano fare il loro mestiere.>>

Sotto, come sempre,  trovate la scansione dell’intera pagina con l’editoriale, il sommario ed i credits.

Pagina 3 del n. 7 della rivista Orient Express, che conteneva: Sommario, Editoriale e Credits

In questo articolo pubblichiamo, inoltre,  le scansioni della pagina della posta POSTA E RISPOSTA), con delle lettere molto interessanti. 

Pagina 4 del n. 7 di  Orient Express, che conteneva: POSTA E RISPOSTA

Ed infine trovate ben 3 recensioni scritte di Luigi Bernardi nella rubrica VETRINA, riguardanti  un fumetto di Altan, un libro di 416 pagine sul treno Orient Express ed su un libro di Mario Sconcerti: “il racconto dell’Italia”.

Rubrica "Vetrina", tratta dal n. 7 di O.E., prima pagina
Rubrica "Vetrina", tratta dal n. 7 di O.E., seconda pagina

Tutti i numeri di Orient Express li potete ancora trovare (ed eventualmente acquistare) nel sito  https://www.fumetto-online.it

Nota finale: Anche se abbiamo iniziato la seconda parte del progetto, i ricordi di alcuni amici di Luigi (in fondo trovate l’elenco completo ed i relativi link) non sono terminati. Ne manca, infatti, ancora uno a cura del giornalista e critico  Alessandro Di Nocera che leggeremo a Gennaio 2019, per un’occasione speciale.


INFO ED APPROFONDIMENTI

a cura di

L’enciclopedia del fumetto

Orient Express numero 7, pubblicato nel gennaio 1983

albo: Orient Express
data pubblicazione: gennaio 1983
rivista: Orient Express,
n. 7 pagine: 100

Questa Scheda Tecnica è stata scaricata dal sito
http://www.slumberland.it/contenuto.php?id=10138
e viene pubblicata con il consenso del medesimo sito (che si ringrazia)

Copertina di Orient Express numero 7 di Massimo Rotundo, dedicata al nuovo fumetto pubblicato, Il pescatore di Barreiro e Rotundo, del quale viene proposta la prima parte.
Prima parte anche per la nuova avventura del Sam Pezzo di Vittorio Giardino dal titolo Shit City
Sull’albo è anche presente il primo episodio, L’attentato, di una nuova serie a fumetti realizzata dalla coppia Zaniboni-Malagutti: I reporters

Per il resto, il breve racconto di Cavezzali Il Natale che fu e la continuazione dei fumetti iniziati sui numeri precedenti di Orient Express. Tra questi segnaliamo la conclusione del primo episodio di Iberland

Elenco delle storie presenti sul volume:

ordine storia fumetto autori colore tipo pagine
1 Shit City Sam Pezzo Giardino b/n parte 1 8 pagine: dalla 1 alla 8
2 Il pescatore
Rotundo, Barreiro colore parte 1 11 pagine: dalla 1 alla 11
3 L’attentato reporters Zaniboni, Malagutti b/n episodio 12 pagine
4 Il Natale che fu Cavezzali b/n racconto completo 3 pagine
5 Iberland Iberland De Angelis, Saudelli b/n parte 4 17 pagine: dalla 46 alla 62
6 Un giorno soltanto Alan Hassad Brolli, Baldazzini colore parte 3 16 pagine: dalla 31 alla 46
7 Il caso di Marion Colman Marvin, il detective Berardi, Milazzo b/n parte 2 9 pagine: dalla 12 alla 20

(29/06/2012)

Per chi ci legge per la prima volta

Questo progetto, dedicato a Luigi Bernardi è diviso in due parti.
La prima serie di scritti,  estratti dalla rivista Nova Express più un introduzione (per un totale di 19 puntate), l’ho già pubblicata tra l’11 gennaio ed il 14 luglio 2018. Per chi non li ha letti, oppure per chi scopre il progetto in questo momento ecco il link della pagina di questo blog dove sono elencati tutti i 19 articoli, https://fumettomaniafactory.net/appunti-di-critica-fumettistica/luigi-bernardi-e-nova-express-marzo-1991-novembre-1993/

ESTATE-AUTUNNO 2018 – I RICORDI DI 5 AMICI DI LUIGI

https://fumettomaniafactory.net/2018/07/24/luigi-bernardi-un-ricordo-di-sascha-naspini/

https://fumettomaniafactory.net/2018/08/28/chiedi-chi-era-bernardi-di-andrea-plazzi/

https://fumettomaniafactory.net/2018/09/06/e-voi-dove-cazzo-vi-eravate-nascosti-di-massimiliano-de-giovanni/

https://www.fumettomaniafactory.net/2018/10/16/luigi-bernardi-senza-conti-in-sospeso-di-michele-ginevra/

Web Hosting

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi