20000 FUMETTI NELLA BIBLIOTECA DEL FUMETTO a BARCELLONA POZZO DI GOTTO

logo della Mediateca del Fumetto

PREMESSA
Il progetto della Biblioteca-Mediateca del Fumetto, fortemente voluta da noi di Fumettomania, riprende (dopo alcuni mesi) da TRE elementi fondamentali:
20.000 fumetti (tra quelli donati e quelli messi in comodato d’uso gratuito dal sottoscritto)
5 donatori che nel 2016 hanno ricevuto altrettante opere originali, per aver sostenuto il progetto.
15 soci (9 maggiorenni e 6 minorenni) che per l’anno in corso si autotasseranno versando una quota doppia rispetto a quella degli anni precedenti per  sostenere il progetto.

Oggi presentiamo il primo messaggio promozionale a sostegno del nostro progetto.
Seguiranno altri post con:
– approfondimenti sulle 44 opere originali (tavole a fumetti ed illustrazioni), di fumettisti italiani, che consegneremo a chi si iscriverà alla biblioteca ed all’associazione;
– sui fumetti che abbiamo in archivio fino a questo momento,
– sui partner e sugli amici che sostengono il progetto, ed altro ancora.

Mario Benenati

P.S.: oggi non viene pubblicato la puntata n. 33 di “CIRCUS…NUVOLE VERE…L’ANGOLO DEL GAIJIN…TRENT’ANNI DOPO “, dedicata agli scritti di Luigi Bernardi, per dare spazio alla ripartenza del progetto della Biblioteca del fumetto.

5…4…3…2…1…0: Sosteniamo
la Biblioteca del Fumetto!

Fumettomania Factory è un’associazione culturale che vuole avviare nella propria città una BIBLIOTECA DEL FUMETTO, ma questo lo sapete già. Abbiamo un archivio pieno di fumetti, oltre 20.000 (e continuiamo a ricevere donazioni), ora ci serve un locale da prendere in affitto per sistemarli e farli leggere a tutti i giovani (e meno giovani) della nostra città e della provincia di Messina.
Per avviare la struttura avremo bisogno di tanto aiuto, non bastano gli attuali 15 soci, ma ci vorrà l’aiuto di almeno 70-80 persone; se i nostri amici, i tanti appassionati di fumetti ed alcuni sponsor locali ci aiuteranno, ce la faremo!

Come si sostiene il progetto?
Iscrivendosi alla biblioteca (costo 50 euro per un anno, 5 euro al mese + 2 mesi gratis), chi vorrà può iscriversi anche all’associazione culturale (aggiungendo altre 50 euro) e tutti gli iscritti riceveranno subito dei doni!

Per le quote di 50 – 60 e 100 euro sono previsti cartoline, spillette e stampe su carta patinata (illustrazioni di Lelio Bonaccorso, John Bolton e Federica Manfredi ); mentre per le quote da 75 fino a 200 euro ci sono in palio i premi più importanti: circa 40 opere originali (tavole a fumetti ed illustrazioni di autori italiani) del valore reale compreso di 75 e 200 €, che pubblichremo nella forma ridotta nel prossimo post.
E per eventuali quote più corpose (300-400 e 500 euro) ci sono, invece,  3 opere pregiate, tra cui una di Simone Bianchi ed una di Roberto de Angelis.
Le quote, oltre che in contanti (per coloro che abitano a Barcellona P.G. e dintorni), si potranno effettuare tramite bonifico oppure con versamento sul conto corrente dell’associazione culturale Fumettomania.

La campagna di iscrizione alla Biblioteca-Mediateca sarà aperta fino al 31 dicembre 2017

A settembre con la prima cifra che avremo raccolto, fino a quel momento, prenderemo subito in affitto un locale a Barcellona Pozzo di Gotto; ne abbiamo già visionati alcuni che farebbero a caso nostro, e acquisteremo i primi armadi ove riporre i 20.000 fumetti, le sedie e i tavoli, più qualche scaffalatura leggera in alluminio.

DOPO L’APERTURA DELLA STRUTTURA,

procederemo innanzitutto alla sistemazione e catalogazione dei fumetti, ed avvieremo dei progetti di lettura, di scritture creativa, dei Workshop con autori professionisti, delle presentazioni di fumetti, dei corsi di fumetti in collaborazione con la Scuola del fumetto/Grafimated di Palermo e si realizzeranno delle piccole mostre espositive.

Ringraziando i 41 amici-partner, che ci hanno gà sostenuto l’anno passato (e che continueranno a  farlo quest’anno), e i 45 disegnatori che hanno messo a disposizione del progetto un’opera ciascuno

INVITIAMO

TUTTI coloro che ci leggono, a sostenere il progetto, a condividerlo e a diffonderlo sui social network, su propri blog ed in altri spazi a propria a disposizione. CHI può è invitato ad aiutarci anche economicamente.
Infine, se altri disegnatori volessero sostenere il nostro progetto, potranno donarci una loro opera (che metteremo insieme alle altre 44, già in palio per coloro verseranno delle quote per l’avvio della biblioteca).
Siete con noi?
Sostentiamo la Biblioteca-Mediateca del fumetto!

Mario Benenati
Presidente dell’ass. Culturale Fumettomania

Per qualsiasi delucidazione potete contattarmi tramite email: [email protected]

il nuovo banner-copertina della pagina social del progetto. © associazione culturale fumettomania factory
il nuovo banner-copertina della pagina social del progetto. © associazione culturale fumettomania factory

Per condividere ie diffondere il progetto i nostri link sono:

www.fumettomaniafactory.net (Blog-sito dell’associazione culturale)
https://www.facebook.com/fumettomania.associazione.culturale/ (pagina ufficiale dell’ass. Culturale ) 

https://www.facebook.com/biblioteca.mediateca.fumettomania/ (pagina ufficiale del progetto la Biblioteca mediateca dl Fumetto)

https://www.facebook.com/mario.fumettomaniafactory (il profilo del sottoscritto mario Benenati)

https://www.facebook.com/groups/fumettomania.factory/  (Gruppo legato a Fumettomania e a Glamazonia ) 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi