PALERMO COMIC CONVENTION 2016, 3 GIORNI MOLTO BELLI TRA CALDO, GRANDI OSPITI e BUONI PROPOSITI

Palermo Comic Convention, si è concluso da qualche giorno, ed anche per noi di Fumettomania (che l’anno scorso siamo stati da tramite per la venuta di John Bolton al Festival, e che quest’anno siamo stati Media Partner del PCC ed abbiamo accettato l’invito da parte di Lavieri Edizioni di fare gli standisti per loro) è tempo di bilanci, ma anche di ricordi e di foto.
La prima parte di questo intervento è composto dai 3 post, già pubblicati su Facebook durante i giorni della manifestazione, modificati e rielaborati. Seguirà la ricca gallery fotografica.

Mario Benenati

PRIMO GIORNO

La prima giornata stava terminando piatta, senza nessun sussulto, fino all’arrivo della super star Lucy Lawless!
Dalla mattinata al primo pomeriggio è stato un via vai di ragazzi (neanche tanti) tra gli stand, con pochi acquisti, in un padiglione in cui abbiamo sofferto un caldo terribile, nonostante un pò di refrigerio in alcuni punti. il problema dell’eccessivo caldo era stato oggetto di critica già l’anno scorso, speravamo fosse risolto quest’anno, così non è stato.
Agli incontri c’è stato poco pubblico, e tutti abbiamo aspettato l’arrivo di David Lloyd e di Jordi Bernet, arrivati entrambi (per motivi diversi) nel tardo pomeriggio.
E poi alle ore 17:00 è arrivata lei, l’attrice che ha interpretato Xena, Lucrezia (in Spartacus), ed altre guerriere e principesse nelle serie TV, che parla con i giornalisti e con lo staff del suo amore per l’Opera e, dunque, per l’italia; che cerca di rispondere a tutte le domande in italiano; che, rispondendo ad una domanda, spiega che non farebbe personaggi femminili vuoti, con poco spessore; che dice di non sentirsi una star misteriosa (come alcuni attori e attrici di film) e di essere contenta di continuare a lavorare a 48 anni in un settore in cui è facile essere dimenticati; che si alza la mattina alle 4, per trucco, capelli, abiti, etc, ed essere pronta poi a recitare la scena dell’episodio della serie in cui lavora. un attrice che termina il suo incontro parlando di rifugiati, etiopi, che ogni tanto trova nel giardino (o appezzamento, non si è capito bene) dove abita lei e i suoi genitori. Insomma Lucy ha dimostrato di essere non solo una brava attrice, ma una donna con un grande cuore. La conferenza stampa di miss Lawless, è stata una bella sorpresa

DSCN9871

SECONDO GIORNO

La seconda giornata è stata dedicata al fumetto! Di mattina ho visitato con calma le 3 mostre allestite nel Padiglione 20, quella con gli acquerelli di Lele Vianello, che è bellissima, anche se non si capisce se c’è un odine, visto che non ci sono didascalie; quella dedicata a Dylan Dog, con le 98 tavole originali dell’albo n. 31 “Grand guignol” disegnato da Luigi Piccato, sono molto belle; ed infine la strepitosa mostra con gli albi dei n.ri 1 della serie pubblicate dalla Marvel Comics tra il 1970 ed il 1979! Complimenti al suo curatore ed allestitole, Fabio Capizzi🙂 Peccato solo poteva essere ancora più coinvolgente con qualche riproduzione di polistirolo, a grandezza naturale, di qualche supereroe marvel e magari con qualche postazione video dove vedere scorrere le tavole interne degli albi esposti. Magari chiedo troppo, accontentiamoci di quello che ho visto.
Ho colto l’occasione per consegnare a Lele Vianello anche una copia della catalogo “Sulla stessa barca“, relativo al progetto umanitario al quale Lele ha aderito nel 2014 con una bella tavola venduta in una delle mostre itineranti in giro per l’italia.
Oggi si è vista una buona affluenza di visitatori, abbiamo continuato a soffrire il caldo, abbiamo assistito a due incontri con il pubblico molto belli ed interessanti (sia quello di Artgerm sulla produzione digitale e l’approccio con il web, sia quello con il maestro del fumetto spagnolo Jordi Bernet); gli artisti presenti: Lele Vianello, David Lloyd, Artgerm, Rob de Salvo, Paolo Pantalena, Ignazio Piacenti, Claudio Iemmola, si sono concessi al pubblico con tante dediche e disegni, così come gli allievi ed alcuni ex allievi della Scuola Del Fumetto Palermo, a cui vanno i nostri complimenti.

DSCN9884

TERZO GIORNO

La terza giornata l’ho dedicata maggiormente allo stand di Lavieri edizioni, del quale siamo stati orgogliosi di presentare quasi tutto il catalogo e tante stampe bellissime! Abbiamo realizzato anche un incasso discreto, purtroppo tante persone ci facevano i complimenti per il materiale esposto ma non lo compravano 🙁 Ovviamente non sono mancati gli incontri interessanti con Emanuele Gizzi e, ancora una volta, con Jordi Bernet; le foto alla mostra con gli albi dei n.ri 1 della serie pubblicate dalla Marvel Comics tra il 1970 ed il 1979.  Abbiamo avuto una amichevole chiacchierata con Phil Amara, dove Phil sta per Filippo, editor della Dark Horse, che ha ascoltato con attenzione i nostri progetti culturali, in particolare la mia descrizione del nuovo numero della rivista dedicato a “le Donne nel Fumetto”.
E non è mancato, ovviamente, il caldo che ci ha stremato!
E’ mancato, invece, il pubblico che compra fumetti, abbiamo visto tante persone passeggiare fino dalle 11 di mattina, sfogliare fumetti ma senza acquistare, almeno così è stato al nostro stand, peccato. Molti standisti li sentivo lamentare di questa cosa. Mi è sembrato piuttosto strano, inoltre, che lo stand della Alastor-RWLion hanno deciso di smontarlo alle ore 16, prima rispetto a quando viene smontato di solito  in altri festival (ai quali ho partecipato negli ultimi anni) …
Gli unici ad essere molto soddisfati sono i vari artisti presenti: L. Vianello, D. Lloyd, Artgerm, R. De Salvo, P. Pantalena, I. Piacenti, C. Iemmola, etc., che hanno realizzato tanti disegni, commission e dediche.

DSCN9987

In conclusione Palermo Comic Convention si conferma una manifestazione con tanti buoni propositi,

con delle cose molto positive (la presenza dell’attrice Lucy Lawless che è stata fantastica, un secondo padiglione della Fiera rimesso a nuovo per l’accoglienza degli ospiti e gli incontri mirati, i buonissimi panini di Paninaccio, la migliore sistemazione dell’area esterna, ad esempio), e contemporaneamente con alcune cose da migliorare e modificare.
La prima cosa che  bisognerebbe modificare, a mio avviso, è la data di programmazione della manifestazione, dal momento che la prima settimana (o la seconda) di settembre sono inadatti per un Festival in Sicilia, con questo caldo e senza un massiccio refrigerio per chi rimane 5/6 ore allo stand e per coloro che il padiglione dovrebbero visitarlo per fare acquisti.
La mancanza dell’area junior, rispetto all’anno scorso (che era data per sicura), ha creato al sottoscritto tante difficoltà ed ha privato tanti bambini di uno spazio a loro misura.
Ed infine bisogna migliorare, ancora di più, la comunicazione prima e durante il Festival.
Il primo giorno, ad esempio, non era possibile che c’erano 4 persone sedute all’info point, senza che nessuna di esse provvedesse a far annunci dei vari eventi in corso all’interno del padiglione, cosa che invece è poi avvenuta nei due giorni successivi; inoltre una maggiore  comunicazione serve per far arrivare tanti visitatori da ogni parte della Sicilia, non solo da Palermo e dintorni, più qualche autobus da Messina, Catania, etc.

Mario Benenati
Standista (quest’anno)  per conto di Lavieri editore
e Presidente ass. culturale Fumettomania Factory

ALBUM FOTOGRAFICO
di PALERMO COMIC CONVENTION

DSCN9825
DSCN9831
DSCN9834
DSCN9836
DSCN9844
DSCN9847
DSCN9852
DSCN9855
DSCN9858
DSCN9859
DSCN9862
DSCN9872
DSCN9873
DSCN9874
DSCN9877
DSCN9878
DSCN9880
DSCN9881
DSCN9882
DSCN9883
DSCN9884
DSCN9885
DSCN9887
DSCN9888
DSCN9889
DSCN9891
DSCN9893
DSCN9894
DSCN9895
DSCN9896
DSCN9897
DSCN9898
DSCN9949
DSCN9950
DSCN9951
DSCN9953
DSCN9955
DSCN9956
DSCN9966
DSCN9967
DSCN9968
DSCN9969
DSCN9970
DSCN9971
DSCN9977
DSCN9978
DSCN9979
DSCN9986
DSCN9994
DSCN9995
DSCN9997
DSCN9998

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi