A 15 giorni dall’inizio del festival catanese, che coinvolgerà l’intera sicilia, continua la pubblicazione delle news ‘arretrate’ che riguardano l’ormai prossimo Etna Comics. Oggi informiamo gli appassionati di fumetti della presenza, al festival siciliano, di due gemelli molto particolari.
Mario Benenati

2016-05-18_giulio-marco-rincione-1900x700_c

Sono gemelli nella vita, ma nel lavoro, pur avendo recentemente incrociato le proprie strade, hanno intrapreso cammini diversi.

Fumettista e illustratore l’uno, scrittore l’altro, i fratelli Rincione, classe ‘90, saranno ospiti graditissimi della sesta edizione di Etna Comics!

In arte Batawp, Giulio esordisce nel 2012 con il suo primo fumetto C pubblicato su Verticalismi. Dal 2013 è fondatore, insieme a Francesco Chiappara e Lucio Passalacqua, del Pee Show, un collettivo artistico indipendente per il quale, nello stesso anno, realizza Storielline, un trittico di storie brevi. Nel 2014 inizia la collaborazione con Shockdom, disegnando il primo volume di Noumeno, scritto da Lucio Staiano e Gianluca Caputo, una collaborazione, quella con la casa editrice, che nel 2015 si estenderà a tutto il collettivo Pee Show, realizzando testi e disegni per il volume Paranoiæ. Sempre per Shockdom disegna il secondo volume di Noumeno, scritto da Lucio Staiano.

Attualmente è al lavoro sulla trilogia Paperi, scritta insieme al fratello Marco, di cui sono già usciti i primi due episodi, Paperugo e Paperpaolo, editi da Shockdom nella collana Fumetti Crudi.

Marco è uno scrittore. Nel 2015 si laurea in Scienze Filosofiche all’Università di Palermo con una specializzazione in filosofia antica, occupandosi in particolare del pensiero di Aristotele, su cui ha scritto alcuni saggi.

La collaborazione col fratello fumettista risale al settembre dello scorso anno con la realizzazione di Paperi.

Se Giulio è attualmente al lavoro come disegnatore su Orfani e Dylan Dog  per la Sergio Bonelli Editore, Marco è al momento impegnato nella sceneggiatura di Noumeno 3 insieme a Lucio Staiano.

Venite ad incontrare i due gemelli palermitani, due volti speculari di un grande amore per l’arte nelle sue diverse forme, solo per voi, allo stand della Shockdom, ad Etna Comics 2016!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.