RINGRAZIAMENTI A COLORO CHE HANNO SOSTENUTO IL CROWDFUNDING PER LA MEDIATECA DEL FUMETTO

Copertina_post crowdfunding_La-Mediateca-del-Fumetto_Eppela

Il crowdfunding per la MEDIATECA DEL FUMETTO a Barcellona Pozzo di Gotto, E’ SCADUTO alle 10 di stamattina …
I dati sulla piattaforma eppela.com indicano 3.000 euro raggiunti con 63 sostenitori.
In realtà la cifra raggiunta dalla raccolta fondi è di 3.700 euro con 73 sostenitori, dal momento che ci sono stati 230 euro ricevuti oggi dopo la chiusura del crowdfunding, 300 euro utilizzati per pagare le spedizioni di fumetti donati all’associazione per la Biblioteca del fumetto, ed infine 170 euro che ci saranno consegnati tra domani e lunedi …
Il crowdfunding, dunque, non è stato vincente nonostante l’enorme lavoro profuso (da dicembre ad oggi), dal sottoscritto, dal gruppo di lavoro di Fumettomania, dai 39 partner (di cui 28 nazionali) e dai 65 sostenitori …
Però alcuni giorni fa abbiamo fatto una promessa sia a sostenitori, sia alle 21 classi di Scuola primaria e media (circa 420 bambini) che stiamo incontrando nella nostra città, nell’ambito del progetto didattico-culturale “LEGGENDO UN FUMETTO”: 

il crowdfunding è terminato ma il progetto PROSEGUE!

Ci sono ancora tanti sostenitori che effettueranno una loro donazione nelle prossime settimane; c’è una bella mostra qui nella nostra città che sarà visitabile dal 6 al 22 maggio, e che servirà per promozionale il progetto; e ci sarà la nostra presenza al Festival EtnaComics, il prossimo 2-5 giugno, alle Ciminiere di Catania.
L’obiettivo è sempre lo stesso: entro l’anno 2017 vogliamo (con tutte le nostre forze), riuscire ad aprire almeno la Biblioteca del fumetto nella nostra città.

INVITIAMO, chi ha sostenuto il crowdfunding di Aiutarci lo stesso a realizzare il sogno della Mediateca del fumetto a Barcellona Pozzo di Gotto … 

Appena eppela.com vi avrà restituito la cifra da voi donata potreste ri-versarla direttamente sul Conto corrente 102196269, intestato a Associazione culturale Fumettomania Factory, oppure effettuare un bonifico sempre all’Associazione culturale Fumettomania Factory sul Conto corrente 1021962699, questo è il nostro iban: IT08 Q0760116500001021962699

Tolte alcune spese vive che abbiamo affrontato, e che comunicheremo a tutti i sostenitori, la cifra complessiva di circa 2.500-3.000 euro sarà il nostro fondo-cassa per raggiungere con altri percorsi, in altri modo l’obiettivo della MEDIATECA DEL FUMETTO a Barcellona Pozzo di Gotto (messina) o quantomeno aprire almeno la Biblioteca del fumetto nella nostra città.

logo_def_11-01-16

Ora è tempo dei ringraziamenti!

Ringrazio tutti coloro che hanno diffuso e sostenuto il crowdfunding, in particolare coloro che hanno iniziato a sostenerci molto prima dell’inizio della raccolta fondi e che continueranno a farlo nei prossimi mesi. In particolare ringrazio al gruppo di lavoro barcellonese composto, oltre che dal sottoscritto, da Domenico Alesci, Marco Giorgianni e Angelina La Rocca (soci dell’associazione culturale Fumettomania) e, per un breve periodo anche da Giuseppe Molino; ed ancora ringrazio  Francesco Parisi (che ha realizzato e montato i 3 videoclip del C.F.) e Manuele Reitano (di OraWebTv).

Ringrazio i 39 partner,  supporter ufficiali che hanno diffuso, condividendo e rilanciando sui social network e nei loro siti e blog i mie tantissimi post, oltre gli articoli pubblicati sulla carta stampata:
Comune di Barcellona P.G., Grafimated/Scuola Del Fumetto di Palermo, Nicola Pesce Editore, Biblioteca delle Nuvole di Perugia, l’Ass. Culturale Ossidi di Ferro di Barcellona P.G., Lavieri Edizioni, Renoir Comics, Spazio Fumetto – Museo Wow di Milano, la Rivista Scuola di Fumetto, Lo Spazio Bianco.It, Alessandro Editore – Distribuzione e Fumetti Online, AR Libri di Barcellona P.G., Libreria Gutenberg di Barcellona P.G., Mondadori Point (edicola-libreria di Barcellona P.G.), ANAFI di Reggio Emilia, l’Antro dell’Orco di Messina, la Rivista Fumo di China, la Libreria Antani Comics di Terni, il Museo Epicentro di Barcellona P.G., la Scuola Italiana di Comix di Napoli, il Museo del Fumetto Xanadu (Santa Croce Camerina – RG), il Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari, l’Ass. Culturale Hamelin (Bologna), Napoli Comicon, Palermo Comic Convention, la Biblioteca Sala Borsa – Comune di Bologna, Diabolik Club (Sassuolo), l’Associazione Culturale Luigi Bernardi (Bologna), l’Associazione culturale Attivamente (Lamezia Terme), Cantieri Zeta di Milazzo, il Centro Fumetto Andrea Pazienza di Cremona, Comune di Castroreale, Beccogiallo Editore, Tunuè, Kleiner Flug, OraWebTv di Barcellona P.G., Comune di Terme Vigliatore (ME), Associazione culturale “L’ARTE DELLE NUVOLE di Trebisacce (Cosenza), ETNACOMICS – II Festival internazionale del fumetto e della cultura pop (Catania),
ai quali va 
aggiunto anche  l’Assessorato i Beni Culturali del Comune di Milazzo (ME).

Ringrazio i tanti disegnatori i fumetti che hanno messo a disposizione alcune loro opere  per essere vendute all’interno del crowdfunding, ed anche dopo, per raccogliere fondi per il progetto; molti di loro hanno anche diffuso il progetto e la raccolta fondi.

Gli artisti che hanno partecipato al progetto della Mediateca del Fumetto, e le cui opere sono inserite tra i premi del crowdfunding, sono stati: GIUSEPPE PALUMBO, LUCA STRATI, GIANCARLO OLIVARES, STEFANO CASINI, LELIO BONACCORSO, GIANLUCA GUGLIOTTA, LUIGI SINISCALCHI, EUGENIO MATTOZZI, EDYBERTO (EDYM) MESSINA, ELISABETTA BARLETTA, MICHELA DE DOMENICO, GIUSEPPE GUIDA, ANNA LEOTTA, LUCA BERTELE’, JOHN BOLTON, MARCELLO TONINELLI FEDERICA MANFREDI.

Mentre gli artisti che hanno partecipato al progetto umanitario “Sulla stessa barca” e le cui opere sono inserite tra i premi del crowdfunding sono: ROBERTO DE ANGELIS, SIMONE BIANCHI, LUCA SALVAGNO, SAL VELLUTO, WALTER VENTURI, EUGENIO MATTOZZI, NICOLA GENZIANELLA, GIANNI SEDIOLI, GIUSEPPE PALUMBO, VAL ROMEO, LOLA AIRAGHI, GIULIANO PICCININNO, FABIO CELONI, R. COLOMBO-F. PACIARONI, DANIELA VETRO, MASSIMO ASARO, ELISABETTA BARLETTA, MAURO LAURENTI, ELECTRIC SHEEP COMICS, DAVIDE PERNOTTI, MARCO ROVERONI, FRANCESCO CONTE, ANTONELLA VICARI, PAOLO MURGIA, ALESSANDRO BORRONI, MAURIZIO GEMELLI, RICCARDO GUARDONE e SALVO CONIGLIONE.

Ringrazio, infine, i 24 artisti siciliani stra-talentuosi che hanno realizzato gli omaggi che hanno vivacizzato e reso più visibile la nostra pagina su Facebook: Marco Palazzolo, Fabrizio Castano, Silvia Di Gregorio, Paola Amorino, Mario Li Voti, Nicola Lisci, Dario Romano, Fabio Franchi, Mauro Mandatari, Chiara Cernigliaro, Lorenzo Medici, Roberta Gandolfo, Daniele Nicora, Antonio La Barbera, Veronica Di Lorenzo, Elisa Enedino, Michela Martinico, Valeria Vulpetti, Marco Failla, Claudio Naccari., Marta Comito, Deborah Allo, Marco Giorgianni e Toni Bruno.
Con i loro disegni chiudiamo li presentiamo tutti in questo post.

Concludo scrivendo che Abbiamo dato il massimo, di più non siamo riusciti a fare; il risultato raggiunto seppure sia al di sotto delle mie e nostre aspettative è comunque importante, perché in 45 giorni abbiamo raccolto una cifra superiore a quella raccolta in 18 mesi di mostre itineranti in giro per l’italia con il progetto “sulla stesa barca”! E non è finita …

Grazie a tutti voi

Mario Benenati
Presidente Ass. culturale Fumettomania Factory

Aggiornamento di luglio 2019:

ATTENZIONE il conto corrente di cui si fa riferimento in questo post, non esiste più! per sostenere l’associazione culturale Fumettomania Factory ed il progetto della BIBLIOTECA MEDIATECA DEL FUMETTO si può effettuare un versamento sulla nuova carta prepagata POSTEPAY EVOLUTION con IBAN ecco le coordinate:
N.ro carta 5333 1710 8212 8766 intestata a mario benenati (C.F. BNNMRA67H10A638B) presidente dell’ Associazione culturale Fumettomania Factory
IBAN: IT09U3608105138228204328209

 GALLERY

Il bello di leggere fumetti è…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi