DUE MOSTRE DI FUMETTOMANIA ATTRAVERSO DUE VIDEO INTERVISTE

Pubblico oggi 2 video molto brevi che chiudono, idealmente, i progetti dell’associazione culturale Fumettomania Factory, iniziati il  30 settembre dell’anno scorso (2013). I video si riferiscono ai due passaggi televisivi su AM Notizie, del 01 aprile 2014 e del 20 maggio.

Il primo si riferisce alla mostra “Lelio Bonaccorso: Da Peppino Impastato a Jan Karski”, realizzata dal 29 marzo al 6 aprile, a conclusione dell’omonimo progetto ideato e realizzato per le Scuole comprensive di Barcellona P.G. che ha avuto un buon successo. Nel video ci sono pure Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso che parlando di fumetti.
Il secondo di riferisce alla collettiva “Sulla stessa barca“, la cui prima mostra itinerante è stata realizzata, sempre a Barcellona P.G. dal 17 al 25 maggio; in questo caso l’esposizione è l’inizio del percorso itinerante che la mostra compierà già a partire da sabato 21 giugno, a Castroreale, fino a febbraio 2015.

I due video per quanto diversi hanno in comune  la passione, la competenza e la voglia di proporre dei progetti culturali legati alla nona arte, al fumetto, con i pochi mezzi che abbiamo a disposizione, anche qui a Barcellona Pozzo di Gotto.

PROSSIME TAPPE DELLA MOSTRA ITINERANTE:

Castroreale (il 21 giugno, in occasione della Giornata del Rifugiato), – Macerata (in occasione dell’evento “Notte dell’opera” dal 31 luglio al 4/5 agosto, a cura del GUS),
– Foggia (a settembre, nell’ambito del Festival “QUESTIONI MERIDIONALI, in collaborazione con la Biblioteca Provinciale di Foggia).

– meta ottobre a Catania (a cura di Marco Grasso, Forum ZTN e degli altri partner organizzativi dell’area catanese).

Nota bene: mi scuso per qualche piccolo “inceppamento” nel parlato, il sottoscritto non è abituato a parlare davanti ad un telecamera. 🙂
Nota bene II: uno speciale ringraziamento a Massimo Natoli, che in ogni occasione riesce a valorizzare i progetti di Fumettomania.

Buona visione
mario

PRIMA MOSTRA ITINERANTE “SULLA STESSA BARCA”
A BARCELLONA POZZO DI GOTTO

LELIO BONACCORSO: DA PEPPINO IMPASTATO A JAN KARSKI
LA MOSTRA ESPOSITIVA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi