5 NUOVE OPERE SULLA BARCA, nella ricorrenza della GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA DISCRIMINAZIONE RAZZIALE

logo_aggiornato_04-12-14

21 marzo, primo giorno di primavera, oggi ricorrono due eventi importanti.
Oggi è anche la giornata della Poesia (come stabilita dall’UNESCO), ed è la Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale (dal 1966) in ricordo del Massacro di Sharpeville, come stabilito dall’ONU.
Noi, in concomitanza di questi due eventi, pubblichiamo 5 nuove opere (arrivate presso la nostra sede nei primi giorni di marzo), che sono molto legate all’eliminazione della discriminazione razziale e, nel contempo, sono una forma di poesia disegnata.

Le cinque opere sono realizzate da grandi autori nazionali ed internazionali, che spiccano per bellezza  e per il messaggio in esse contenuto. I cinque autori di oggi sono Lele Vianello,  Antonella Vicari, Anna Leotta, Stefano Casini e Otto Gabos. Per Antonella si tratta delle seconda opera che farà parte della collettiva, dunque, doppi ringraziamenti per lei.

Anche in questo caso viene pubblicato solo un piccolo ritaglio, di ognuna di esse, così da stuzzicare la curiosità  nel lettore. Associato al disegno c’è il breve testo che, sulla nostra pagina Facebook, ha accompagnato il banner di adesione del relativo autore.

A nome dell’Associazione culturale Fumettomania Factory, ringrazio ognuno di loro per aver aderito con entusiasmo all’iniziativa.

Ricordo a tutti i lettori che per i vari aggiornamenti si deve consultare la NOSTRA PAGINA Facebook (https://www.facebook.com/fumettomania.sullastessabarca).

Mentre su questo blog sono stati pubblicati i seguenti articoli:

1)  http://fumettomaniafactory.net/2013/10/sulla-stessa-barca-progetto-di-solidarieta-per-lampedusa/   dedicato alla PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

2)  http://fumettomaniafactory.net/2013/11/sulla-stessa-barca-regole-ed-info-per-partecipare/ dedicato alle REGOLE ED INFORMAZIONI PER PARTECIPARVI

3) http://fumettomaniafactory.altervista.org/2013/12/sulla-stessa-barca-hanno-aderito-gia-18-artisti/ dedicato agli aggiornamenti sul progetto dopo circa un mese, 

4) http://fumettomaniafactory.altervista.org/2014/01/nuovi-arrivi-sulla-barca-per-lampedusa/ dedicato al secondo gruppo di adesioni

5) http://fumettomaniafactory.altervista.org/2014/01/le-prime-4-opere-messe-nella-stiva-della-nostra-barca-per-lampedusa/ dedicato alle prime 4 opere consegnate

6) http://fumettomaniafactory.net/2014/02/sulla-stessa-barca-ancora-un-mese-di-disegni-e-di-fumetti/, con aggiornamenti vari sul progetto

7) http://fumettomaniafactory.net/2014/02/sei-nuove-opere-sulla-stessa-barca/  dedicato ad altre 6 opere consegnate

8) http://fumettomaniafactory.net/2014/03/sulla-stessa-barca-febbraio-si-e-chiuso-con-6-nuove-opere/  dedicato ad altre 6 opere consegnate (e siamo a 18 opere)

Nota bene: E’ vietata la riproduzione del testo e delle immagini di questo post, anche parziale, con qualsiasi messo, salvo espressa autorizzazione.

LELE VIANELLO

Artista veneziano, è stato per lunghi anni collaboratore di Hugo Pratt. Del celebre personaggio CORTO MALTESE, testimonial della nostra iniziativa, illustra alcune storie come “Samarcanda” e “Tango”. Dal 1986 realizza alcune storie di personaggi di sua invenzione quali IL MILLANTATORE e DICK TURPIN. Fra le varie sue collaborazioni troviamo anche quella col giornalista Enzo Biagi per LA STORIA DEI POPOLI A FUMETTI. Nel 2010 pubblica CUBANA, storia tratta da un soggetto di Hugo Pratt. Nel 2011 inizia la serie DEERFIELD 1704 e per le Edizioni del Grifo illustra GARIBALDI.

Sito: www.lelevianello.it

Illustrazione cartacea
Titolo dell’opera: “il viaggio”
Tecnica: 2 strisce in china acquerellate

17_lele vianello_stralcio

*****

ANTONELLA VICARI

Per l’editrice Dardo ha disegnato vari episodi di “Gordon Link”. Approda alla Sergio Bonelli Editore collaborando alla testata “Legs Weaver” e “Greystorm”. Attualmente è inchiostratrice su “Nathan Never”.
Profilo su FB: https://www.facebook.com/antonella.vicari.3

Illustrazione digitale
Titolo dell’opera: “APPRODO

18_AVicari_lampedusa2_stralcio

*****

ANNA LEOTTA

Disegnatrice e illustratrice siciliana, dal 2001 insegna “Disegno professionale” presso un Istituto professionale per abbigliamento e moda e si dedica all’illustrazione per l’infanzia. Ha conseguito il Master di illustrazione per l’editoria presso l’Accademia di belle arti di Macerata. Ha pubblicato finora 3 libri illustrati: “L’inventore, la maestra e l’astronauta” (Acco editore, 2011), “Lia e il mare” (Lindau, 2013) e “Jack l’ammazzagiganti” (Lindau 2013). Al suo attivo anche locandine per eventi e vignette per calendari.
Sito : http://www.annaleotta.it

Illustrazione cartacea
Titolo: “Migrazioni”
Tecnica: acrilico

19_annaleotta_stralcio

*****

STEFANO CASINI

Storica colonna di Nathan Never della Sergio Bonelli Editore, è molto apprezzato anche in Europa per le sue collaborazioni con la Mosquito (come Hasta la Victoria!, Digitus Dei) e la Dargaud (La Venus du Dahomey). Alcune sue produzioni estere sono state edite anche in Italia come “Di altre storie e di altri eroi” (Tunuè).
Sito : www.stefanocasini.it

Illustrazione cartacea
Titolo:
“Di mano in mano….”
– Ognuno a questo mondo ha bisogno di aiuto, a volte la mano protesa viene da un gommone, altre volte no…-
Tecnica: Tecnica mista su carta.
Copyright Stefano Casini 

20_S-Casini_stralcio

*****

OTTO GABOS

Otto Gabos (al secolo Mario Rivelli). Fumettista, illustratore, redattore e docente, Otto ha iniziato la sua esperienza professionale con Luigi Bernardi e con le Edizioni Granata Press. La sua prima graphic novel è TOBACCO del 1992 su testi di Cacucci-Corica. Seguono, tra gli altri, I CAMMINATORI (edizioni Kappa), FRONTIERA, APARTMENTS, IL VIAGGIATORE DISTANTE ed ESPERANTO (per le edizioni Black Velvet); con quest’ultimo ha vinto nel 2010 il Premio Attilio Micheluzzi per la miglior sceneggiatura al Napoli Comicon. LA GIUSTIZIA SIAMO NOI, su testi di Pino Cacucci (BUR Rizzoli) è del 2010. L’ultima graphic novel pubblicata è COLD GRAZE, da lui scritto mentre i disegni sono di Saverio Tenuta, per Comma 22. Dal 2005 insegna all’Accademia di Belle Arti di Bologna (Laboratorio di Fumetto I e II e Laboratorio di disegno, ora Arte del Fumetto.
Sitowww.ottogabos.com

Illustrazione digitale 
Titolo dell’opera: “Tutti i nomi del mondo”
Tecnica: Matita 2B, sfumino e gommapane su carta da spolvero con elaborazione digitale

21_OttoGabos_lampedusa-01


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi