“SULLA STESSA BARCA” : ANCORA UN MESE PER RACCOGLIERE DISEGNI E FUMETTI

logo_aggiornato_04-12-14Questo post scaturisce da alcune scelte importanti operate dalla nostra associazione, insieme a Marco Grasso, all’Assessore alla cultura ed al Sindaco del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto (ME).

Per questo progetto finora è stato raggiunto un buon risultato:
42 autori professionisti che hanno già aderito;
35 studenti di 2 classi della Scuola del fumetto/Grafimated di Palermo che hanno realizzato una storia, più la copertina, ciascuno;
18 opere già consegnate, 15 cartacee e 3 digitali;
8 autori che hanno aderito nell’ultimo mese, ed altri che ci hanno contattato e che vorrebbero ancora aderire.

Alla luce di tutto questo abbiamo deciso di prolungare la consegna delle opere disegnate di un mese, fino al 20 marzo 2014. 

Inoltre, il consiglio direttivo dell’associazione culturale Fumettomania Factory ha scelto la prima associazione, operante sull’isola di Lampedusa, alla quale destinare una parte dei fondi che si raccoglieranno dalla vendita delle opere (che fanno parte di questa collettiva), ed è l’Ai.Bi. – Associazione Amici dei Bambini (http://www.aibi.it/ita/).

LOGO-GRIGIO-E-ARANCIOIl loro progetto si chiama :

“O’scià: il vento dell’accoglienza”

Stralcio del progetto: <<… In seguito alla tragedia del 3 ottobre 2013 a Lampedusa, che ha causato la morte di 366 migranti, Ai.Bi. ha deciso di attivarsi nell’immediato per offrire un’accoglienza umana e dignitosa ai minori stranieri non accompagnati (MSNA) e ai nuclei monoparentali, mamma bambino.
Il flusso di migranti sulle coste italiane va avanti senza sosta. I dati ufficiali del Viminale, aggiornati alle ore 08.00 del 27 novembre 2013, sono di 39.798 arrivi dall’inizio dell’anno, di cui 14.102 a Lampedusa. Numero solo inferiore ai 62.692 del 2011, anno delle primavere arabe. Di questi, in media il 10-15 per cento sono Misna, ovvero minori stranieri non accompagnati. Secondo il Dipartimento di Pubblica sicurezza, al 7 ottobre 2013 i minori giunti via mare hanno già sfondato ogni record di arrivi: 6316 (nel 2012 furono 2279) di cui 4056 non accompagnati. Un numero destinato a crescere.
Stiamo parlando di oltre 6000 bambini.
Non si può restare a guardare.
Per tale motivo, Ai.Bi. Amici dei Bambini, ha attivato un protocollo di intesa con il comune di Lampedusa per la formazione e sensibilizzazione delle famiglie e/o single disponibili ad accogliere in affidamento familiare temporaneo un minore straniero non accompagnato, interagendo e collaborando costantemente con il sindaco, assessori e assistente sociale. Data la valutazione positiva del lavoro svolto da anni da Ai.Bi. e vista la necessità di avviare azioni concrete per affrontare la questione dei MSNA, la parrocchia san Gerlando e quindi il parroco don Mimmo Zambito, ha dato disponibilità di svolgere settimanalmente attività di sportello all’interno dei suoi locali, instaurando una forte intesa con le altre associazioni: Caritas Parrocchiale, Rinnovamento nello Spirito, Azione Cattolica, Movimento dei Focolari. …>>

All’interno di questo progetto, il quarto obiettivo specifico: Miglioramento della comunicazione/informazione, prevede la Creazione di un “Navigation Point”… per navigare con calma e comunicare attraverso la rete; e la Predisposizione file informativi su status e diritti dei migranti.

Il piano dei costi dell’Ai.Bi. prevede per tale “Navigation Point” una spesa di 1000,00 euro annui. Per l’anno 2014 tale costo sarà sostenuto con questa nostra iniziativa.

Questo il link per scaricare l’intero progetto:
https://www.dropbox.com/s/rr8cdu7ydvcxa6o/08_AiBi_proposta%20progetto%20lampedusa.pdf

Qualche giorno fa, infine, è stata stabilita da me e dall’Assessore alla Cultura (Prof. Raffaella Campo), anche la data della prima mostra espositiva dedicata all’iniziativa “Sulla stessa barca – il fumetto incontra i popoli in fuga“, che per motivi tecnici e logistici è stata anch’essa spostata di un mese circa.
La MOSTRA ESPOSITIVA A BARCELLONA POZZO DI GOTTO sarà dal 18 al 25 maggio 2014.

Un grazie di cuore a tutti quelli che hanno creduto a questa iniziativa, e a coloro che ci hanno promozionato e sostenuto finora, continuiamo così.

PER ALTRE INFORMAZIONI si rimanda alla pagina ufficiale: www.facebook.com/fumettomania.sullastessabarca


ALTRI LINK DELL’INIZIATIVA “SULLA STESSA BARCA”:

3) http://fumettomaniafactory.altervista.org/2013/12/sulla-stessa-barca-hanno-aderito-gia-18-artisti/  dedicato agli aggiornamenti sul progetto dopo circa un mese,  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi