“SULLA STESSA BARCA”: PROGETTO DI SOLIDARIETA’ PER LAMPEDUSA – PARTE PRIMA

logo_aggiornato_04-12-14

 FUMETTOMANIA FACTORY PRESENTA:

SULLA STESSA BARCA

– Il mondo del Fumetto incontra i popoli in fuga –

PRESENTAZIONE

a cura di Fabrizio Scibilia, Mario Benenati e Marco Grasso

L’associazione culturale “Fumettomania Factory”, di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina),  profondamente toccata dalle recenti vicende del Canale di Sicilia, vuole dare il suo contributo di solidarietà alle popolazioni coinvolte nella continua emergenza degli sbarchi presso le coste meridionali dell’isola. In particolare, l’iniziativa segue la tragedia di Lampedusa dello scorso 3 ottobre, in cui oltre 350 persone hanno perso la vita a causa dell’incendio e del successivo naufragio di un barcone di immigrati. Tutta povera gente proveniente in prevalenza da Paesi come la Siria o la Somalia dove la guerra si va ad aggiungere a situazioni economiche critiche.
Fumettomania Factory intende quindi adoperarsi per esprimere una forte solidarietà a questi popoli e offrire un supporto materiale tramite la potenza evocativa del fumetto. Per raggiungere lo scopo farà ricorso alle proprie risorse umane nonché alla propria credibilità, fatte innanzitutto di una costante attività di promozione della nona arte e di contatti con importanti professionisti del mondo del fumetto (in Italia e nel mondo).

L’obiettivo è la realizzazione di un evento artistico al quale potranno partecipare tutti gli autori (professionisti, esordienti o studenti di scuole di fumetto),  in contatto con Fumettomania, o che vi entreranno per l’occasione, mediante donazione di opere originali aventi per tema l’immigrazione, la solidarietà e l’accoglienza dei popoli . All’artista (Autore di fumetti o Illustratore) si chiede di imprimere su carta le proprie sensazioni legate al dramma che colpisce queste sventurate popolazioni, nonché un messaggio di solidarietà per esprimere la propria vicinanza a chi non ha nulla da sperare se non di solcare il mare in mezzo a mille pericoli.

Il progetto consiste in un’esposizione collettiva alla quale sono invitati a partecipare gli autori di fumetti e gli Illustratori italiani e stranieri.

Le opere saranno raccolte in una mostra itinerante che verrà inaugurata a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) e successivamente presentata in altri comuni italiani. In ogni mostra espositiva le opere originali saranno messe all’asta;  ed il ricavato dalla vendita delle opere sarà utilizzato per l’acquisto (totale o parziale) di un bene, di uno strumento, da donare ad un Ente umanitario o un Associazione che svolge la propria attività sull’isola di Lampedusa e così dare il nostro piccolo contributo per far fronte alle pressanti emergenze divenute ormai quotidiane.
Abbiamo coinvolto anche la nostra amministrazione comunale, di Barcellona Pozzo di Gotto, nella persona del Sindaco Dott.ssa Maria Teresa Collica e dell’Assessore alla Cultura Prof.ssa Raffaella Campo, da sempre impegnate nei temi sociali e della legalità, che ci aiuteranno ad individuare specifiche esigenze legate all’emergenza immigrati da soddisfare con i fondi raccolti dall’iniziativa “Sulla stessa barca”.

L’associazione Culturale “Fumettomania Factory” si prodigherà per il coinvolgimento di altre amministrazioni comunali siciliane nonché di associazioni di volontariato o di organizzazioni già operative su questo fronte.
La specifica destinazione dei fondi raccolti verrà resa nota per mezzo dei canali divulgativi dell’associazione culturale “Fumettomania Factory” e delle organizzazioni coinvolte (blog, siti internet, pagine facebook, comunicati stampa).

Qualora fosse possibile, le opere donate verranno raccolte in un catalogo e il ricavato della vendita sarà devoluto sempre per i medesimi scopi di questa iniziativa.

Le opere dovranno pervenire entro il 20 febbraio 2014 (Giornata Mondiale della Giustizia Sociale).

LE MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE SONO DIVULGATE IN QUESTA PAGINA DEL BLOG,

 http://fumettomaniafactory.net/2013/11/sulla-stessa-barca-regole-ed-info-per-partecipare/

L’iniziativa vanta anche del sostegno organizzativo di :
Comune di Barcellona P.G.,
Scuola del fumetto/Grafimated di Palermo,
Forum fumettistico ZTN,
Fondazione Marco Montalbano di Viagrande (CT),
Libera – Associazioni nomi e numeri  contro le Mafie,
Fumetti al Cubo di Catania,
Associazione Cialoma Onlus di Castroreale,

L’associazione Culturale”Fumettomania Factory” confida in una entusiastica adesione al progetto da parte dei professionisti del modo del fumetto. “Perché del mare vorremmo leggere solo storie avvincenti come quelle di Corto Maltese e non tragiche notizie di cronaca”. 

Fabrizio, Marco e Mario

Nota bene: L’associazione culturale Fumettomania Factory  autorizza l’utilizzo del testo soprariportato, o di una parte di esso, solo dietro richiesta ufficiale.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi